Trapani
 
 

Trapani: Sensibile non vuole cedere i pezzi pregiati-Punto sul mercato e probabile formazione


Il nuovo ds al lavoro tra colpi in uscita e obiettivi in entrata. La priorità è tenere i pezzi pregiati: Citro piace al Benevento, per il centrocampo si punta al ritorno di Eramo.

Trapani: Sensibile non vuole cedere i pezzi pregiati-Punto sul mercato e probabile formazione

A Trapani sono tutti d’accordo: proseguire quanto fatto dall’ormai ex ds Daniele Faggiano non è cosa facile. Il suo passaggio al Palermo è stato vissuto indubbiamente dai tifosi come un atto di tradimento. La pesante eredità di tutto questo in casa granata è toccata a Pasquale Sensibile, il quale ora si ritrova a dover completare un organico, tra entrate e uscite, nel bel mezzo del calciomercato. Il compito non è per niente semplice ed è reso ancora più difficile dagli ottimi risultati ottenuti dalla squadra con Faggiano. L’ex ds ha lasciato la squadra dopo aver concluso vari colpi: in porta sono arrivati Guerrieri e Farelli, in difesa sono stati ingaggiati Balasa, Legittimo e Carissoni, mentre a centrocampo è arrivato Crecco. Sugli esterni, il volto nuovo è Canotto, mentre in attacco è arrivato Ferretti.

Rispetto allo scorso anno, la squadra ha perso delle pedine molto importanti come Perticone e Scognamiglio, oltre agli addii di Basso e Marcone. Per questo, adesso, bisogna lavorare con oculatezza. Sensibile si è presentato alla piazza affermando che non c’è fretta e blindando di fatto Petkovic, Citro e Scozzarella. La priorità, appunto, è quella di tenere in rosa i pezzi pregiati. La sensazione, comunque, è che se per uno di questi tre dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, il giocatore sarà lasciato libero di partire. Sul croato si registra sempre l’interesse di Bologna e Udinese, con il Palermo che tramite Faggiano potrebbe aggiungersi alla lista delle pretendenti. Il centrocampista ha attirato su di sé l’interesse di Palermo e Bologna, mentre sull’attaccante campano sarebbe piombato il Benevento, disposto a fare follie per portare via da Trapani il numero 18. A piacere in Lega Pro è invece De Cenco: ad avere puntato gli occhi su di lui è il Bassano.

Proprio la squadra giallorossa sarebbe la diretta concorrente per una vecchia conoscenza dei granata, il centrocampista Mirko Eramo, un elemento duttile e utile alla causa di Serse Cosmi. L’alternativa al doriano sarebbe Antonio Cinelli del Cagliari, ma in tal senso la pista sembrerebbe essersi notevolmente raffreddata. Per la difesa, un rinforzo sarebbe potuto essere quello di Vincenzo Camilleri, ex Brescia e attualmente svincolato. I granata, però, hanno ufficializzato l'ingaggio di Anton Kresic, che arriva in prestito dall'Atalanta e che ha svolto il ritiro con i siciliani. Per il reparto offensivo, invece, si guarda in casa: qualora Petkovic e Citro dovessero restare, l’attacco sarebbe numericamente a posto se si considerano anche il ritorno a titolo definitivo di De Cenco e l’arrivo di Ferretti. I tifosi, inoltre, chiedono a gran voce il reintegro di Davis Curiale, con il ds e mister Cosmi che si sono mostrati disponibili a valutarne lo stato di forma. In uscita Terlizzi, in questi giorni accostato a più riprese al Siracusa, mentre a lasciare la squadra dovrebbero essere anche i giovani Bulades e Loliva, destinazione Gela e Gravina.

Questi finora i movimenti ufficiali e gli obiettivi:

ACQUISTI: Canotto (a, Melfi), Legittimo (d, Lecce), Farelli (p, Latina), Carissoni (d, Torino), Crecco (c, Lazio), Balasa (d, Roma), Guerrieri (p, Lazio), Ferretti (a, Pavia), Kresic (d, Atalanta).

CESSIONI: Perticone (d, Cesena), Marcone (p, SudTirol), Basso (c, Venezia), Scognamiglio (d, Pisa).

OBIETTIVI: Eramo (c, Sampdoria), Cinelli (c, Cagliari), Camilleri (d, Brescia).

Questa, invece, la probabile formazione:

TRAPANI (3-5-2): GUERRIERI; Fazio, Pagliarulo, LEGITTIMO; BALASA, Nizzetto, Scozzarella, Barillà, Rizzato; Citro, Petkovic. All. Cosmi.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria