LIVE!

Logo Crotone
CRO
Logo Messina
MES
Inizio ore 17:30
Serie B
Palermo, Stulac: “Qui c'è un progetto per fare grandi cose, voglio fare il salto di qualità”

Palermo, Stulac: “Qui c'è un progetto per fare grandi cose, voglio fare il salto di qualità”


31/08/2022 ore 12:22

Il nuovo centrocampista del Palermo, Leo Stulac, si è presentato così:

“Ho parlato con Andelkovic e Struna, tutti mi hanno parlato benissimo di Palermo, mi hanno consigliato di venire qui. Anche loro sono stati determinanti per la mia scelta. Sicuramente avevo tanto da pensare, ho parlato con l’Empoli e la pensavamo in maniera un po’ diversa. Quando è arrivata la chiamata del Palermo mi è piaciuta subito. Il progetto che c’è dietro, il City Group, la città, sono state cose determinanti. Sono certo che dietro c’è un progetto per fare grandi cose. Sono qui da due settimane, ho parlato col mister e non vedo l’ora di lavorare con lui che mi può aiutare per il mio ruolo. Conosco il Palermo da sempre, qui sono transitati tanti sloveni, anche Ilicic e Bacinovic. Palermo è una piazza grandissima, sono veramente felice di far parte di questo gruppo. L’esordio è stata un’emozione fortissima, non credevo fosse così. Quando mi sono seduto, i tifosi hanno cominciato a cantare e mi è venuta la pelle d’oca. Voglio dire grazie per come mi hanno accolto in città, spero che i tifosi saranno al nostro fianco per tutta la stagione. Ho tanta voglia di giocare, ancora di più per questa squadra. Sono carico. La Reggina? Inzaghi è il mio ex mister, sarà una sfida molto difficile contro una squadra forte, hanno fatto buoni risultati. So come gioca Inzaghi e sarà dura. Noi abbiamo una squadra forte, sarà una bella partita. Siamo diversi giocatori nuovi, servirà del tempo per trovare l’intesa. Sicuramente con il lavoro ci conosceremo giorno dopo giorno e proveremo a trovare l’intesa prima possibile. Con questo stadio e tutto quello che c’è intorno proveremo a fare bene. Come mai non ho trovato continuità in Serie A? Sicuramente la A è un campionato difficile, io ho avuto un po’ di sfortuna e forse è stata anche colpa mia. Spero di fare il salto di qualità col Palermo. La Serie B è un campionato complicato, ci sono delle partite in cui non si gioca così tanto a calcio. Sicuramente a me piace giocare tanto la palla, penso anche che il lavoro del mister mi possa aiutare, lui vede il calcio come lo vedo io. Con Damiani ci siamo tolti tante soddisfazioni insieme, per me è un giocatore forte che merita sicuramente tanto. Siamo nella stessa posizione, ma mi piace tanto lavorare con lui, è una persona buona, perbene. Sicuramente preferisco fare il mediano basso con le due mezzali accanto. Ma se il mister vorrà giocare coon il centrocampo a due allora mi adatterò senza problemi”.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie B02/10/2022
Palermo, Corini: “Abbiamo fatto un passo indietro, l'ansia di pareggiare ci ha penalizzati. Pigliacelli...”
Serie B01/10/2022
Palermo, Corini: “SudTirol squadra fastidiosa, Bisoli è un tecnico esperto”
Serie B29/09/2022
Palermo, Mirri: “Tra calcio italiano e quello inglese c’è un abisso. Obiettivo non è solo il risultato sportivo”
Serie B28/09/2022
Palermo: distrazione muscolare per Bettella, Vido lavora a parte
Serie B27/09/2022
Palermo, Marconi: “Qui ho trovato la mia seconda casa. La Serie A? Ci spero, ma piedi per terra...”
Serie B27/09/2022
Palermo, Sala: “Il ritiro ha unito il gruppo ancora di più. Adesso testa al campionato...”
Serie B25/09/2022
Palermo, Mirri: “Il primo passo è il centro sportivo. Serie A in tre o quattro anni…”
Serie B25/09/2022
Palermo, Elia: “Ritiro a Manchester esperienza che ci porteremo dentro tutta la vita. Abbiamo avuto la pelle d'oca...”
Serie B25/09/2022
Palermo, Corini: “Dobbiamo migliorare la finalizzazione, ma siamo cresciuti nel creare occasioni”
Serie B24/09/2022
Palermo, Mirri: “Il calcio italiano può ripartire da noi. Impariamo dal City, nel ’99 erano come noi…”
Serie B24/09/2022
PALERMO-NOTTINGHAM FOREST 1-0: gli highlights (VIDEO)
Serie B23/09/2022
Palermo, Gardini: “Il percorso è segnato, per l’obiettivo finale bisogna avere solo pazienza”
Serie B23/09/2022
Palermo, Mirri: “City Group ha grande partecipazione, siamo il primo club che lavora sui campi del City”
Serie B23/09/2022
Palermo: ieri tour dello stadio del City, oggi test con il Nottingham Forest
Serie B22/09/2022
Palermo, Gardini: “Ritiro Manchester importante per capire tante cose. Nel City Group nessuno ha tanti tifosi come...”
Serie B22/09/2022
Palermo, Soleri: “Voglio raggiungere la Serie A con i rosanero, la squadra è ambiziosa”
Serie B22/09/2022
Palermo, Corini: “Questa piazza ha la capacità di superare i momenti delicati. I successi si costruiscono nel quotidiano”
Serie B21/09/2022
Palermo, Bettella: “Ritiro di Manchester sarà esperienza bellissima che ci aiuterà per migliorare”
Serie B21/09/2022
Palermo, Pigliacelli: “Mai visto un impianto così. Non perdiamo di vista il nostro obiettivo”
Serie B18/09/2022
Palermo, Corini: “Grande rammarico, col Frosinone avremmo meritato di pareggiare”
Serie B17/09/2022
Palermo, Corini: “A Frosinone sfida importante. Voglio continuare a vedere miglioramenti”
Serie B15/09/2022
Verso Frosinone-Palermo, il doppio ex Stellone: “Ciociari da A, rosa da play off. Quel rigore nella finale play off…”
Serie B14/09/2022
Palermo, Saric: “Voglio riportare questa squadra dove merita. Trattativa lunga, ma la voglia di venire qui...”
Serie B14/09/2022
Toni: “Il Palermo è in buone mani, la proprietà è forte. Brunori? Contento che abbia battuto il record...”
Serie B13/09/2022
Palermo, Mateju: “Frosinone? So che è una gara molto sentita, noi daremo tutto”
Serie B11/09/2022
Palermo, Pigliacelli: “Conquistati tre punti contro una squadra di altra categoria”
Serie B10/09/2022
Palermo, Mirri: “Serie A? Ci vorrà del tempo, bisogna costruire. Ma l’obiettivo è quello…”
Serie B10/09/2022
Palermo, Corini: “Vittoria importante per la fiducia. C’è stato anche un pizzico di fortuna, ma…”
Serie B08/09/2022
Palermo: mister Corini ne convoca 23 per il Genoa
Serie B08/09/2022
Palermo: nodo direttore sportivo, il duo Rinaudo-Zavagno verso la conferma?
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...