Eccellenza A
Akragas e Pro Favara condannano gli scontri fra tifosi che hanno portato al ferimento di due agenti

Akragas e Pro Favara condannano gli scontri fra tifosi che hanno portato al ferimento di due agenti


29/08/2022 ore 15:20

Condanna unanime da parte di Akragas e Pro Favara dopo gli scontri di ieri che dopo la sfida tra le due squadre hanno portato al ferimento di due agenti di Polizia.

Questa la nota della società akragantina:

“Il presidente Giuseppe Deni e tutta la dirigenza dell’Akragas è vicina agli agenti delle forze dell’ordine che, nel post gara di Akragas - Pro Favara sono stati oggetto di un violento scontro da parte di alcuni facinorosi e costretti a ricorrere alle cure sanitarie. Un fatto inaccettabile ed inqualificabile! Come società di calcio siamo al fianco dei nostri agenti a cui va il ringraziamento per la particolare dedizione con cui domenicalmente affrontano il loro lavoro a tutela dell’ordine pubblico. Auspichiamo la pronta guarigione degli agenti che hanno subito lesioni e il nostro augurio è che possano tornare quanto prima in servizio. Al tempo stesso, quanto accaduto non ha alcuna giustificazione e chi ha agito dimostrando assoluta mancanza di rispetto delle istituzioni ne pagherà le conseguenze previste dalla legge. Ci dissociamo, altresì, da questi pseudo sportivi che nulla hanno a che vedere con i principi di lealtà e far play che questa società sportiva da sempre persegue. La violenza non si giustifica e non può essere tollerata!”.

Questo invece il commento del presidente della Pro Favara, Rino Castronovo:

"Nell'esprimere la nostra netta condanna sui fatti successi nel post gara tra Akragas-Pro Favara formuliamo i migliori auguri di una pronta guarigione al commissario capo della Polizia di Stato Francesco Sammartino e al suo collega Ezio D'Ambra vittime dell'inqualificabile pioggia di bottiglie e pietre al termine del derby. Le forze dell'ordine (Polizia, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia Municipale) garantiscono ogni domenica il mantenimento dell'ordine pubblico e non possono mettere a rischio la propria incolumità per il comportamento di alcuni facinorosi che scambiano uno stadio di calcio in un'arena dove sfogare comportamenti irrazionali. Ieri ci ha fatto piacere vedere sugli spalti intere famiglie con donne e bambini al seguito delle rispettive squadre da sostenere. Noi vogliamo lo stadio come punto di aggregazione e che tutto finisca al 90', a prescindere dai risultati. Ci possono stare i cori di sfottò ed i fischi durante le azioni di gioco, ma è inaudito assistere ai lanci di sassi, bottiglie ed altri oggetti tra i settori e fuori dagli impianti di gioco, quando i tifosi defluiscono. Tali episodi azzerano tanti sforzi economici che ogni società compie per assicurare alle proprie città il mantenimento di una squadra di calcio a certi livelli".

 

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Eccellenza A23/09/2022
Akragas, Garufo: “Ancora è presto per guardare la classifica, dobbiamo crescere in alcune circostanze”
Eccellenza A22/09/2022
Akragas, Deni: “Campagna abbonamenti? La gente si è re-innamorata della squadra, siamo fiduciosi...”
Eccellenza A21/09/2022
Akragas, Deni: “Soddisfatto sull'avvio di stagione, meglio di così non si poteva. Su aumento di capitale...”
Eccellenza A17/09/2022
Akragas: aumento di capitale in vista
Eccellenza A13/09/2022
Akragas, Deni: “Interesse per l’Imolese? Il mio impegno è solo per il Gigante”
Eccellenza A10/09/2022
Akragas, Terranova: “Mazara squadra che ha carattere, con giocatori imprevedibili. Noi dovremo...”
Eccellenza A09/09/2022
UFFICIALE-Akragas: preso un esperto difensore, lascia un centrocampista
Eccellenza A08/09/2022
Akragas, Terranova: “Abbiamo approcciato bene la gara con il Favara, era importante chiuderla”
Eccellenza A07/09/2022
Akragas, Terranova: “Pro Favara squadra ferita che vorrà rifarsi. Sarà una gara difficile e cattiva”
Eccellenza A04/09/2022
Akragas, Garufo: “Sensazioni positive, dobbiamo cercare di partire bene fin da subito”
Eccellenza A03/09/2022
Akragas, Terranova: “Leonfortese squadra di categoria, serviranno concentrazione e applicazione”
Eccellenza A29/08/2022
Akragas, Terranova: “Abbiamo meritato la vittoria. Fatta una grande prestazione, la qualificazione…”
Eccellenza A27/08/2022
Akragas, Terranova: “Si parte col botto, Pro Favara tra gli avversari più difficili da affrontare”
Eccellenza A27/08/2022
UFFICIALE-Akragas: preso un attaccante ex Agropoli
Eccellenza A24/08/2022
UFFICIALE-Akragas: per la difesa c’è il ritorno di Mannina
Eccellenza A23/08/2022
Akragas: giovedì 25 agosto verrà presentata la squadra
Eccellenza A22/08/2022
Akragas: il test con il San Giovanni Gemini finisce 5-1
Eccellenza A13/08/2022
Akragas, Callari: “Tutti i calciatori sono stati fortemente voluti da mister Terranova e dall'area tecnica”
Eccellenza A13/08/2022
Akragas, Deni: “Qualcuno era convinto che non saremmo andati avanti, e invece siamo ancora qua. Vogliamo vincere e...”
Eccellenza A12/08/2022
Akragas, Terranova: “Anche il calciomercato è fatto di strategie. Con le trattative stiamo...”
Eccellenza A11/08/2022
UFFICIALE-Akragas: che colpo in avanti, ecco Mansour
Eccellenza A11/08/2022
Akragas, Terranova: “Col Canicattì una buona sgambatura, la squadra si sta amalgamando”
Eccellenza A11/08/2022
GS.it-Akragas: piace un esterno offensivo ex Casertana e Bisceglie
Eccellenza A10/08/2022
UFFICIALE-Akragas: che colpo a centrocampo, ecco Caccetta
Serie D04/08/2022
Akragas, Russello: “Stiamo lavorando per costruire una squadra altamente competitiva”
Eccellenza A03/08/2022
Akragas, Terranova: “C’è tanto da fare sul mercato. Lavorare con l’organico al completo…”
Eccellenza A02/08/2022
Akragas, Terranova: “Abbiamo grandi motivazioni, vogliamo essere protagonisti ma non sarà facile…”
Eccellenza A01/08/2022
Akragas, Deni: “Questa è una maglia gloriosa, vogliamo coronare il sogno del salto di categoria”
Eccellenza A27/07/2022
UFFICIALE-Akragas: per l’attacco arriva un esterno argentino
Eccellenza A26/07/2022
UFFICIALE-Akragas: preso un centrocampista argentino
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...