Speciale
Curiosità: il pugno duro di Gerrard all’Aston Villa e il tariffario di multe per i suoi calciatori…

Curiosità: il pugno duro di Gerrard all’Aston Villa e il tariffario di multe per i suoi calciatori…


02/08/2022 ore 10:01

Non ci va per il sottile Steven Gerrard. L’ex centrocampista del Liverpool, adesso tecnico dell’Aston Villa, club di Premier League in Inghilterra, ha stilato un “tariffario” di multe per i suoi calciatori in vista del nuovo campionato, che è diventato subito virale. Lo riportiamo di seguito:

Ritardo all’allenamento: 500 sterline

Dimenticare il GPS per l’allenamento: 100 sterline

Ritardo al campo: 200 sterline al minuto

Ritardo per i meeting prepartita: 1.000 sterline

Ritardo per l’allenatore: 200 sterline al minuto

Ritardo per la riunione: 200 sterline al minuto

Abbigliamento sbagliato il giorno della partita (indossare tuta e polo, non i pantaloncini): 100 sterline a elemento

Lasciare piatti e bicchieri a tavola: 100 sterline a pezzo

Lasciare i kit al campo d’allenamento: 100 sterline a pezzo

Parcheggio illegale (al campo e fuori dal campo): 100 sterline

Ritardo agli eventi con gli sponsor: 250 sterline

Dimenticare la torta per il compleanno: 50 sterline al giorno

Niente infradito sotto la doccia: 100 sterline

Non segnalare entro le 10 di mattina al dottore nuovi infortuni o malattie: 200 sterline

Ritardo ai trattamenti di fisioterapia: 200 sterline

Puzzare di tabacco ovunque: 200 sterline

Dimenticare i leggins da recupero: 50 sterline

Se espulsi, bisogna pagare la cena per la squadra entro quattro settimane dal cartellino rosso.

Il calciatore peggiore nella rifinitura del giorno prima della gara dovrà indossare una casacca con la scritta “Sono stato il peggiore nell’allenamento” nella settimana successiva.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...