Eccellenza A
Akragas, ass. Sport: “Per la gestione dell'Esseneto ci vuole un bando, non basta uno schiocco di dita...”

Akragas, ass. Sport: “Per la gestione dell'Esseneto ci vuole un bando, non basta uno schiocco di dita...”


22/06/2022 ore 15:52

L’assessore allo Sport del Comune di Agrigento, Costantino Ciulla, ha partecipato alla conferenza stampa del presidente dell’Akragas, Giuseppe Deni. Queste le sue parole:

“Intanto voglio fare i complimenti alla società per quanto fatto quest’anno. Purtroppo non è possibile dare in gestione un campo in sette giorni, anche per tempi burocratici. L’Esseneto è l’impianto più importante e rilevante della nostra città, ma le entrate che produce non sono bastevoli per coprire i costi. Per la gestione dell’impianto va fatto un bando di gara, perché esiste una delibera dell’ANAC (l’agenzia nazionale anti corruzione) che spiega che serve una procedura di gara europea. Il Comune di Agrigento però non è in condizione di garantire talvolta servizi essenziali per carenza di personale e perché abbiamo anche la mancanza di soggetti preposti. In questo Comune i problemi sono atavici, ce li portiamo dietro dai 5 ai 50 anni. Non funziona tutto con uno schiocco di dita”.

Sui lavori allo stadio: “Abbiamo prodotto tutta la documentazione necessaria da mandare alla Regione Siciliana per ottenere il finanziamento da un milione e 750mila euro e realizzare, finalmente, questo impianto di illuminazione e il rifacimento di una parte dello stadio. Il nostro lo abbiamo fatto, però non sappiamo se i fondi arriveranno oggi, domani, la prossima settimana o il mese prossimo. Non lo sappiamo e non possiamo saperlo. Qui siamo ospiti dell’Akragas. Noi non guardiamo orari, date, giorni per gli allenamenti. Speriamo che questa società vada avanti, io per primo ho sperato fino alla fine che la squadra vincesse i play off e c’è ancora l’ipotesi del ripescaggio in D. Siamo fiduciosi per il connubio tra club e amministrazione. L’ospitalità da parte nostra è massima, ma le esigenze si devono sposare”.

Sull’impegno del Comune: “Abbiamo messo sul tavolo tutto quello che abbiamo fatto per lo stadio “Esseneto” in questo anno e mezzo. Col presidente spero ci vedremo in separata sede. Ho partecipato alla conferenza stampa da cittadino e da amministratore perché ritengo giusto che l’amministrazione sia presente”.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...