Speciale
Catania, ass. Sport: “Cinque manifestazioni d'interesse sono buon risultato, sono certo che non sbaglieremo”

Catania, ass. Sport: “Cinque manifestazioni d'interesse sono buon risultato, sono certo che non sbaglieremo”


21/06/2022 ore 08:59

Ai microfoni di “Corner” su Telecolor, l’assessore allo Sport del Comune di Catania, Sergio Parisi, parla delle manifestazioni d’interesse arrivate:

“Il nostro atteggiamento è stato serio e responsabile, nonostante la sfiducia dei tifosi. Io ho sempre guardato il bicchiere mezzo pieno. Sapevamo che ci sarebbe stato fermento, cinque manifestazioni d’interesse di questo calibro sono un bel risultato. È una forma di riscatto per la nostra città, per la tradizione e i colori. Rappresenta un primo passo importante, un primo successo per Catania. Adesso siamo già al lavoro per verificare queste manifestazioni d’interesse. Scambio diverse opinioni e informazioni con il sindaco facente funzioni, va valutato tutto dalla A alla Z anche per dare merito a chi le ha presentate. Ringrazio chi si è fatto avanti, hanno dimostrato la volontà di far tornare il calcio a Catania. Ci sarà la possibilità di interloquire con tutti o alcuni protagonisti per fare ulteriori valutazioni, non possiamo assolutamente sbagliare. Abbiamo il tempo per valutare tutto, dobbiamo scegliere il meglio tra cinque proposte importanti, sono certo che non sbaglieremo. Il gruppo scelto dovrà poi dare le giuste garanzie alla Figc, il nostro lavoro dovrà essere vagliato dalla Figc che stabilirà quanto chiedere economicamente alla società. Nella valutazione terremo conto di tutta la documentazione legata al patrimonio, alla disponibilità e credibilità del soggetto che andrà a gestire il Catania. Soprattutto sarà comparato il business plan di ogni singolo gruppo”.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Speciale06/07/2022
Catania: nuova società pronta a ripartire da tre ex rossazzurri?
Speciale06/07/2022
Catania, Bonaccorsi: “Supporteremo la rinascita del calcio catanese. La squadra non giocherà in campo neutro”
Speciale06/07/2022
Catania: nel nuovo organigramma anche Zarbano e Di Battista?
Speciale05/07/2022
Catania, Scibilia: “Presto la costituzione della società e la nuova denominazione. Sull’iscrizione in Serie D…”
Speciale01/07/2022
Rigoli: “La Serie D sarà molto difficile e competitiva. Convinto che il Catania riuscirà a vincere il campionato”
Speciale01/07/2022
Ex Catania, Biondi: “Bellissimo rivedere l'euforia della gente, il sentimento di questi tifosi non è mai morto. Futuro...”
Speciale29/06/2022
Catania: le prossime tappe sono nome, iscrizione e organigramma…
Speciale28/06/2022
Terlizzi: “Catania vive di calcio, serve gente che mantenga le promesse. Pelligra…”
Speciale28/06/2022
Catania, Bonaccorsi: “Il Gruppo Pelligra ha grandi potenzialità, a fare la differenza il business plan”
Speciale25/06/2022
Scibilia: “Catania è una piazza meravigliosa e se Pelligra vorrà io sarò nel progetto”
Speciale25/06/2022
Catania, Bonaccorsi: “La proposta di Pelligra era la più completa e concreta, se non ci fosse stata…”
Speciale24/06/2022
Catania, Pelligra: “Partire dal basso non mi spaventa, spinto dalle mie origini e dall’affetto dei tifosi”
Speciale23/06/2022
Catania, Scibilia: “Questa piazza può ambire alla parte alta della classifica in A. Torre del Grifo…”
Speciale23/06/2022
Catania: Giovannone rende noto il proprio business plan, Serie A in quattro anni e…
Speciale21/06/2022
Catania, Giovannone: “Ecco com’è nato il mio interesse per gli etnei, anche mia moglie è rimasta colpita”
Speciale21/06/2022
Catania, Mascali: “Management internazionale, nomi importanti e progetti. Il nostro programma…”
Speciale21/06/2022
Catania, gruppo Ilari: “Puntiamo a modelli come quelli di Empoli, Cremonese e Spezia che sono in A senza proclami...”
Speciale18/06/2022
Catania: ci sarebbe anche una quinta manifestazione d’interesse inviata via pec
Speciale18/06/2022
Catania: scaduto il tempo per le manifestazioni d’interesse, adesso la palla passa al Comune
Speciale18/06/2022
Catania: oggi scade il termine fissato dal Comune per le manifestazioni d’interesse
Speciale16/06/2022
Ex Catania, Oliveira: “Questa è una città affamata di calcio, tutt’ora sono legato a questa città”
Speciale15/06/2022
Catania: adesso le cordate in corsa diventano tre-I dettagli
Speciale14/06/2022
Mancini: “Cosa è successo col Catania? Bisogna chiedere alla curatela…”
Speciale11/06/2022
Catania: si aspetta la pubblicazione del bando per lo stadio ‘Massimino’, capienza ridotta in vista?
Speciale11/06/2022
Catania: tre cordate interessate alla ripartenza del calcio in città
Speciale08/06/2022
Avv. Grassani: “Il bando per il nuovo Catania può attirare tantissime realtà, non solo locali...”
Serie C C08/06/2022
Greco: “Catania mi ha trattato come un figlio, esperienza indimenticabile”
Speciale07/06/2022
Catania: si avvicina il termine entro cui presentare le manifestazioni d’interesse, ma c’è il timore che…
Speciale05/06/2022
Baiocco: “Catania ti entra dentro. Se vivo in questa città è perché…”
Speciale03/06/2022
Lodi: “Catania merita rispetto, la squadra deve tornare dov’è sempre stata. Se i rossazzurri…”
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...