Promozione D
Comiso, Violante: “Legato a questa maglia da emozione, riconoscenza e senso d’appartenenza. Qualcuno cerca di screditarci, ma...”

Comiso, Violante: “Legato a questa maglia da emozione, riconoscenza e senso d’appartenenza. Qualcuno cerca di screditarci, ma...”


31/05/2022 ore 11:47

Dopo la promozione in Eccellenza, il tecnico del Comiso, Gaspare Violante, ha voluto spendere qualche parola per festeggiare:

“Emozione, riconoscenza, senso di appartenenza questi sono i sentimenti che mi legano a questa maglia. Sin dal primo giorno che il presidente mi ha chiamato per dargli una mano avevo in testa di riportare la mia città in una categoria degna.

Il Comiso Calcio è stato la mia casa sin da piccolo, ci ho giocato dagli esordienti fina ad arrivare alla prima squadra e nn potevo vederlo giocare in seconda categoria.

Comiso è storia del calcio dilettantistico, abbiamo fatto la serie D e abbiamo avuto i migliori giocatori.

Ringrazio il presidente Scifo per avermi dato questa opportunità di allenare il Comiso, ringrazio tutti i suoi collaboratori che mi hanno supportato e sopportato perché sono un rompi palle che pretende tanto dai giocatori e anche da loro.

Ringrazio soprattutto tutti i miei giocatori che ho allenato in questi anni, mi avete fatto diventare allenatore, vi siete messi sempre a disposizione nonostante sono stato “un martello” non capendo che era anche un dopolavoro, mi avete fatto crescere, mi avete sempre sostenuto e perdonato quando ho sbagliato e nonostante questo siete stati sempre al mio fianco.

Siamo stati amici, siamo stati fratelli, siamo andati tutti nella stessa direzione e i risultati si vedono…dalla seconda categoria all’eccellenza con una coppa Sicilia vinta e con una finale di coppa Italia da disputare tutto in poco tempo.

Eh si…ci chiamavano banda…eh si la banda l’ha fatta GROSSA perché ha riportato il calcio a Comiso. Pazienza se ne faranno una ragione, ci diranno che siamo fortunati, pazienza…pazienza…non sanno che la fortuna si cerca. Nel frattempo mentre gli altri sparlano e cercano di screditare la nostra Vittoria, noi andiamo in ECCELLENZA!!!

Come si dice

“Chi vince festeggia chi perde spiega”

Infine un grazie a questo gruppo di quest’anno, ragazzi seri, onesti, umili e professionali.

Mi avete trasmesso tanto, sarò grato a voi tutta la vita.

Ultimo ringraziamento lo faccio a tutti i Comisani e agli ultras che mi avete spronato a dare il massimo, perché nei vostri occhi vedevo un segno di rivalsa e di amore per la maglia della città.

Voglio ringraziare tutti gli sportivi e addetti ai lavori che in queste ore mi avete scritto bellissime parole, per me è un onore perché ci tengo tanto ad avere rapporti con tutti nonostante i colori diversi delle maglie.

Infine voglio dedicare questa vittoria alla famiglia Alabiso e al MIO TERZINO SINISTRO PREFERITO che starà giocando in cielo con la NOSTRA maglia verde arancio addosso, spero che sarà orgoglioso di noi.

Adesso cercheremo di vincere la coppa e portartela”.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...