Serie B
Calcio e delinquenza: a Crotone calciatori picchiati mentre erano alle giostre con i figli

Calcio e delinquenza: a Crotone calciatori picchiati mentre erano alle giostre con i figli


12/05/2022 ore 11:54

Brutta pagina, che di calcio ha ben poco, in quel di Crotone.

Alcuni calciatori del club calabrese, appena retrocesso in Serie C, si erano recati alle giostre con al seguito le famiglie e ovviamente i propri figli. Una manciata di pseudo-tifosi avrebbe urlato ai giocatori “Ci avete fatto retrocedere, non avete il diritto di divertirvi” e in poco tempo sarebbero volati schiaffi e pugni all’indirizzo di alcuni di loro. La società calabrese ha condannato questi atti di violenza.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...