Serie C C
Ferraù: “Ciò che dice Pulvirenti è inesatto. Quando Sigi prese il Catania, Finaria era già fallita…”

Ferraù: “Ciò che dice Pulvirenti è inesatto. Quando Sigi prese il Catania, Finaria era già fallita…”


26/04/2022 ore 10:39

Attraverso i microfoni de “La Sicilia”, l’avvocato Giovanni Ferraù della Sigi ha voluto rispondere a quanto affermato in precedenza dall’ex patron del Catania, Nino Pulvirenti:

“Quanto affermato da Pulvirenti è inesatto. La Lega Calcio non consentiva al Catania l'iscrizione al campionato 2020-21 se non avessimo rinunciato al concordato in continuità. Secondo la Lega, non c’era compatibilità tra una procedura di insolvenza e l’iscrizione. La rinuncia al concordato non è stata una scelta ma un obbligo. Il debito trovato, diversamente dall’importo di 50 mln indicato in data room al momento dell'acquisto, era di circa 58 mln imputabili interamente alle precedente gestione. Con Finaria il Catania non sarebbe mai fallito? Premesso che nessuno può dimenticare quanto cose buone abbia fatto Pulvirenti negli anni d’oro del Catania, posso solo dire che quando è entrata la SIGI, Finaria era già fallita perché piena di debiti. La situazione del Calcio Catania nel 2020 poteva risolversi, considerando il periodo di COVID, solo con fondi illimitati o con un investitore molto importante. SIGI non è riuscita nell'impresa. Dal primo giorno di settembre 2020, venuto meno il Concordato, avevamo tutti i conti pignorati per debiti della precedente stagione. Anche il “conto” che ogni squadra detiene presso la Lega è stato soggetto a pignoramento più volte durante i 18 mesi e sempre per debiti pregressi. Quasi quotidianamente ricevevamo decreti ingiuntivi e pignoramenti”.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Speciale28/05/2022
Catania, vicesind. Bonaccorsi: “Nel bando non prevediamo altre ipotesi che non siano la D. Torre del Grifo…”
Speciale28/05/2022
Catania, ass. Sport: “Aspettiamo la risposta della Figc, ma diamo per scontato che sarà Serie D”
Speciale28/05/2022
Pulvirenti: “Mi manca tutto di quel Catania. La più grande intuizione fu Lo Monaco, la scelta sbagliata…”
Speciale27/05/2022
Catania: pubblicata la manifestazione d’interesse
Speciale26/05/2022
Ex Catania, Greco: “Dopo il fallimento eravamo molto delusi. C'era chi piangeva, e chi non voleva lasciare quel gruppo di uomini...”
Speciale25/05/2022
Catania, Andujar: “Con gli argentini abbiamo un gruppo Whatsapp. Ci piace ripensare a quegli anni felici…”
Serie C C25/05/2022
Greco: “A Catania avevamo fatto un miracolo. Abbiamo sempre creduto nei play off e se avessimo continuato…”
Speciale24/05/2022
Greco: “Catania mi ha dato tutto. Arrivato in punta di piedi, ora la chiamata del ct Mancini…”
Serie C C23/05/2022
Catania: le perplessità e i timori della piazza sul futuro del calcio in città…
Speciale22/05/2022
Silvestri: “A Catania non c’era gente all’altezza della piazza. Il calore di quei tifosi merita la Serie A”
Speciale21/05/2022
Catania, ass. Sport: “Lavori allo stadio? Anche a stagione in corso, ma non sarà chiuso interamente”
Speciale20/05/2022
Catania, ass. Sport: “Manifestazione d’interesse? Stiamo accelerando. Alla Figc avevamo chiesto…”
Speciale19/05/2022
Colucci: “Dispiace che Catania sia appesa a un filo. Chi investe lì deve poter fare campionato importante”
Speciale19/05/2022
Russo: “Catania non può restare senza calcio, si è perso un grande patrimonio”
Speciale18/05/2022
Catania, ass. Sport: “In molte città hanno dovuto aspettare il mese di luglio. La manifestazione d'interesse...”
Speciale18/05/2022
Catania: oggi il Consiglio Federale, ma per il futuro del calcio in città bisogna attendere ancora…
Speciale17/05/2022
Ex Catania, Colucci: “Questo è il punto zero, unico aspetto positivo è azzeramento debiti. Tanto amaro in bocca...”
Speciale17/05/2022
Catania, vicesind. Bonaccorsi: “Ci muoviamo secondo le indicazioni della Federazione. Nessun legame con…”
Speciale17/05/2022
Catania: ecco tutti i passaggi da seguire per la nascita della nuova società-Tempi tecnici e date
Speciale15/05/2022
Catania: si allungano i tempi, il titolo sportivo verrà assegnato non prima di fine giugno
Speciale15/05/2022
Mascara: “Tanti bei ricordi con la maglia del Catania, ma oggi soffro tanto. Mi auguro che non ci sia indifferenza...”
Speciale13/05/2022
Lodi: “Pulvirenti meriterebbe una seconda occasione al Catania. Per amore di quei colori…”
Speciale13/05/2022
Mignemi: “Scomparsa Catania colpo al cuore tremendo. Servono progetti a lunga scadenza”
Speciale11/05/2022
Maran: “Dispiaciuto per il Catania, ma sono sicuro che ci sarà una rinascita immediata”
Speciale09/05/2022
Albertini: “L’esclusione del Catania è stata uno shock. Che passione nel derby col Palermo…”
Speciale06/05/2022
Catania: dal TFN ammende per Le Mura e Dottore
Speciale06/05/2022
Catania, ass. Sport: “Ricevute telefonate d’interesse, ma per stringere accordi serve altro”
Speciale05/05/2022
Catania: prime indiscrezioni sul contributo a fondo perduto da versare per l’iscrizione alla prossima Serie D
Serie C C05/05/2022
Catania, ass Sport: “Una casa per il club? Valutiamo il campo di Nesima, lavoriamo anche per riqualificare…”
Serie C C05/05/2022
Catania: chi rileverà il club? Le voci si rincorrono, ma…
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...