Verso Palermo-Catania, il doppio ex Biagini: “Il pareggio è un risultato che non interessa a nessuno”

Verso Palermo-Catania, il doppio ex Biagini: “Il pareggio è un risultato che non interessa a nessuno”

Intervistato da "La Sicilia", l'ex di Catania e Palermo, Alvaro Biagini, presenta così il derby:

"Non nego che i sette esaltanti anni nel Catania anche da capitano e le quattro stagioni nel Palermo li ho stampati nel cuore e nel cervello. Peraltro sbarcai in rosanero a 19 anni, pescato da Carlo Rigotti tra gli emergenti nell'Atalanta. La mamma pianse perché le comunicai il trasferimento nella lontana Sicilia. Sperava forse che facessi fiasco, tornando alla base. A Palermo ho messo le radici definitivamente, a Catania dove abitavo in via Renato Imbriani è nato mio figlio Claudio. In maglia rossazzurra sono maturato e mi sono affermato, onorato finanche dalla fascia di capitano. Peraltro isolano di Sassari, quando allenavo la Torres, è l'altro mio figlio, Alessandro. So io quanto valesse la grande carica agonistica che sapeva dare la folla del Cibali, dopo aver apprezzato l'effetto Favorita. Un pronostico per stasera? Boh... Sono comunque certo che entrambe le squadre non si accontenteranno del pari".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...