Palermo, Lancini: “Boscaglia il primo che ha creduto in me. Lui è un duro che emana umanità...”

Palermo, Lancini: “Boscaglia il primo che ha creduto in me. Lui è un duro che emana umanità...”

Intervistato da "La Gazzetta dello Sport", il difensore del Palermo, Edoardo Lancini, dice la sua su mister Boscaglia, che il calciatore ha già avuto a Brescia e Novara:

"È stato il primo allenatore, quando avevo 20 anni, a credere in me. Grazie a lui sono cresciuto molto. Sono felice che sia venuto a Palermo, perché è molto bravo e si impara tanto. Mi ha sempre stimolato, anche provocandomi, pure quando mi insulta, so che lo fa per il mio bene, ma così riesco a dare il massimo. È un duro che emana umanità, riesce a esserti molto vicino fuori dal campo, ma poi chiede tanto nel lavoro ed giusto così. Mi ricordo che quando andai a Novara, per spronarmi, dopo un allenamento mi disse “Sei troppo scarso non sai giocare”, e lì mi ha fatto fare il salto".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
Archivio News
Ricerca per categoria:
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...