Enna, Catania: “Mi aspetto qualcosa in più dai miei ragazzi. Il campo dell'Atletico non deve essere un alibi...”

Enna, Catania: “Mi aspetto qualcosa in più dai miei ragazzi. Il campo dell'Atletico non deve essere un alibi...”

Ai canali ufficiali del club, il tecnico dell'Enna, Seby Catania, presenta così la sfida contro l'Atletico Catania:

"Mi posso aspettare qualcosa in più dai miei ragazzi. Sarà una partita complicata, da giocare su un campo non bello. Andremo lì a fare la nostra partita con tanto rispetto per l'Atletico Catania. Noi non siamo nati in Inghilterra e siamo abituati ai campi di terra battuta perché siamo cresciuti lì. Gli alibi e le giustificazioni non mi piacciono. Siamo cresciuti nei campi di terra battuta, polverosi. Se vogliamo ambire a certi risultati dobbiamo abituarci. A Catania mancherà soltanto Messina, poi i ragazzi stanno bene e noi andremo a fare la nostra partita".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...