Trapani, avv. Chiacchio: “Questo caso è un unicum negli ultimi cento anni. Vogliamo riduzione della penalizzazione”

Trapani, avv. Chiacchio: “Questo caso è un unicum negli ultimi cento anni. Vogliamo riduzione della penalizzazione”

Ai microfoni di "pianetaserieb.it", l'avvocato del Trapani, Eduardo Chiacchio, parla della situazione relativa al club granata e dell'attesa per il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni contro la penalizzazione in classifica:

"Rimanendo nella totale correttezza, posso dire che il caso Trapani sia un unicum quantomeno negli ultimi cento anni. Solo l’influenza spagnola, forse, potrebbe aver avuto un impatto così violento come malattia e conseguenze. Detto ciò, il Trapani ritiene che questa fattispecie sia stata causata da un evento eccezionale e come tale debba essere valutata dagli organi di giustizia preposti, ribadendo la massima stima e fiducia nell’operato dell’organo di giustizia adito. In via principale, il riconoscimento della forza maggiore che ha causato questa fattispecie, con il conseguente annullamento della sanzione, anche perché si tratta di una parte dei pagamenti della mensilità di febbraio effettuati con leggero ritardo. In subordine, si chiede il riconoscimento delle attenuanti con la riduzione a un solo punto della penalizzazione inflitta, dato che vanno riconosciute le attenuanti, come documentato con il ricorso".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...