Palermo, sind. Orlando: “I rosa giocheranno al 'Barbera'”

Palermo, sind. Orlando: “I rosa giocheranno al 'Barbera'”

Quest'oggi il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha incontrato a Palazzo delle Aquile i rappresentanti della Consulta d’indirizzo della SSD Palermo, il Presidente Leonardo Guarnotta, l’avv. Santi Magazzù e l’ex attaccante rosanero Vito Chimenti. Argomento della discussione è stata la situazione relativa allo stadio "Renzo Barbera":

"Entro la fine di luglio serve la soluzione, in tempo utile per la presentazione dei documenti necessari all'iscrizione al campionato di serie C. Non esistono al ternatitive: la squadra di Palermo non può che giocare a Palermo. In quella proposta avanzata dalla Giunta al Consiglio è indicato un importo della concessione stilato sulla base di parametri tecnico-matematici che tengono conto della metratura degli spazi e della capienza ufficiale dell’impianto e delle pertinenze. Nella stessa proposta è fatto esplicito riferimento alla possibilità di rimodulazione degli importi sulla base dell’effettiva possibilità di utilizzo, nonché del blocco,della sospensione e della riduzione delle attività conseguenti all’emergenza Covid-19; è fatto anche esplicito riferimento alla necessità di verificare, una volta che la Regione ne avrà chiarito le modalità attuative, la possibilità di ricorso al Fondo istituito a favore dei Comuni che decidessero di concedere esenzioni o riduzioni fiscali ai soggetti che sempre a seguito del Covid-19 hanno subito un danno economico. Lo sport in tutte le sue discipline a Palermo ha trovato e troverà specie in questa difficile fase la massima attenzione possibile della Amministrazione Comunale. L’unica forma di intervento sotto forma di contributo partecipativo sarebbe ovviamente alternativa a quella della sponsorizzazione della Città".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...