AIC: le linee guida per i calciatori che vanno in scadenza il prossimo 30 giugno

AIC: le linee guida per i calciatori che vanno in scadenza il prossimo 30 giugno

Attraverso un comunicato ufficiale, l'AIC (Associazione Italiana Calciatori) ha reso note le linee guida per i calciatori con contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Riportiamo qui di seguito il vademecum:

Calciatori tesserati a titolo definitivo con contratto in scadenza il 30/06/2020
"Nessuno potrà obbligarti a sottoscrivere un accordo di prosecuzione del rapporto lavoro per il periodo dal 01/07/2020 al 31/08/2020.
Analogamente, nessuno può importi di firmare un accordo che preveda un obbligo di prestazione lavorativa per luglio e agosto 2020 senza retribuzione; come già detto in precedenza, le norme sui contratti di lavoro, non ultima la legge n. 91/1981 sul lavoro sportivo, riconoscono espressamente l’onerosità della prestazione.
La base delle trattative per la prosecuzione del rapporto anche nei mesi di luglio e agosto 2020 dovrà essere l’importo mensile del contratto in scadenza; è importante che ognuno di voi riesca a raggiungere un accordo con il Club, precludendo esplicitamente ogni possibilità di contenzioso sugli stipendi di questa stagione sportiva.
Se alcuni di voi avessero in precedenza firmato un contratto preliminare con altro club italiano o straniero, non sarà possibile giocare con il nuovo Club prima del 1° settembre 2020; in questo caso sarà opportuno trovare preliminarmente un accordo con il nuovo Club sul pagamento delle retribuzioni previste nel contratto per la s.s. 2020/2021, senza alcuna riduzione e confermando la suddivisione in n. 10 ratei mensili di uguale importo, in linea con le raccomandazioni FIFA.
In caso di mancato accordo con i due club, il tuo attuale contratto terminerà il 30 giugno 2020 e, come stabilito dalle raccomandazioni FIFA, potrai richiedere alla nuova Società il rispetto integrale del nuovo contratto

Il consiglio dell'AIC:
Riteniamo che, stante l’unicità della situazione, sia opportuno cercare un accordo con i Club teso ad evitare un eventuale contenzioso sia sulle retribuzioni relative alla s.s. 2019/2020, sia sulle retribuzioni relative alla s.s. 2020/2021".

Calciatori in prestito con contratto in scadenza il 30/06/2020
"La FIFA raccomanda di dare priorità al club di tesseramento e completare con questo la stagione sportiva mediante l'estensione del contratto di prestito e del contratto di lavoro.
Ciò nonostante nessuno potrà obbligarti a sottoscrivere la prosecuzione del rapporto di lavoro per il periodo dal 01/07/2020 al 31/08/2020; dovrai concordare l’eventuale proroga del prestito e del contratto di lavoro sia con il Club attuale, sia con il Club cedente.
È importante raggiungere preliminarmente un’intesa con la società cedente sul pagamento delle retribuzioni previste per la s.s. 2020/2021, senza alcuna riduzione e confermando la suddivisione in n. 10 ratei mensili di uguale importo, in linea con le raccomandazioni FIFA.
Con il tuo attuale Club andrà concordata la retribuzione per i mesi di luglio e agosto 2020 nel corso dei quali la prestazione lavorativa non potrà essere data gratuitamente; le norme sui contratti di lavoro, anche la L.91/81, riconoscono espressamente l’onerosità della prestazione.
La base delle trattative per la prosecuzione del rapporto anche nei mesi di luglio e agosto 2020 dovrà essere l’importo mensile del contratto in scadenza; ciò nonostante, è importante che ognuno di voi riesca a raggiungere un accordo con entrambi i Club che tenga in giusta considerazione tutto ciò che è avvenuto in questo periodo, precludendo esplicitamente ogni possibilità di contenzioso sugli stipendi di entrambe le stagioni sportive.
La FIGC propone di retribuire il periodo di proroga suddividendo l’importo dovuto per la stagione 2019/2020 in 14 mensilità pagando la mensilità di giugno in 3 ratei mensili di pari importo per i mesi di giugno, luglio e agosto

Il consiglio dell'AIC:
Ti consigliamo, in ogni caso, di sottoscrivere un’intesa che precluda ogni possibilità di contenzioso sulle retribuzioni relative alla s.s. 2019/2020.
In caso di mancato accordo, il prestito terminerà il 30 giugno 2020 e, come stabilito dalle raccomandazioni FIFA, tornerai in carico alla Società cedente, la quale sarà tenuta a corrisponderti fin dal 1° luglio 2020 le somme contrattuali pattuite".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Breaking News

23:55 Serie A: la classifica dopo la 31^ giornata23:26 Ex Palermo, Amelia: “Fa effetto vedere i rosa così in basso. Vincere la C sarà arduo, il girone meridionale...”23:07 Fc Messina, Grabinski: “Mercato? Ci mancano tre o quattro over, mentre per gli under...”22:48 Trapani, Coulibaly: “Per noi è un grande momento, anche col Chievo daremo il massimo”22:39 UFFICIALE - Nissa: fusione con lo Sporting Vallone, sarà Eccellenza-Il comunicato e la nuova denominazione22:29 Calciomercato Catania: diversi calciatori pronti a lasciare a prescindere dal futuro del club rossazzurro22:10 LIVE Speciale Calciomercato Serie D ed Eccellenza: in diretta Goalsicilia+”Il Monti” (VIDEO)21:59 UFFICIALE-Max Lucarelli vola in Campania21:49 Palermo, Sagramola: “Stadio 'Barbera'? Perizia fatta come fosse bene commerciale. Serve trattamento particolare”21:30 Dattilo, Mazzara: “Sarà campionato difficile e impegnativo. Budget di spesa condiviso con Chianetta e Scarcella...”21:30 Serie A: bene Atalanta, Roma, Torino e Sassuolo-Risultati e marcatori 31^ giornata21:20 UFFICIALE-Ragusa: Raciti è il nuovo allenatore21:11 Ex Trapani, Italiano sui play off di serie C: “La differenza la farà l'identità tattica”20:52 Tedesco: “Caserta o Pecchia per il Palermo? Entrambi sarebbero ideali per la panchina rosanero...”20:33 Serie C: domani quattro new entry nei play off-Programma e arbitri primo turno fase nazionale20:14 Rosolini, Errante: “Questo è il momento di dire basta. Sono pronto a incontrare investitori o possibili acquirenti”
Archivio News
Ricerca per categoria:
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...