­Cannavò a GS.it: ­“Licata era la priorità, pronto a sudare ancora una maglia che sento mia­“

­Cannavò a GS.it: ­“Licata era la priorità, pronto a sudare ancora una maglia che sento mia­“

Ai microfoni di Goalsicilia.it, Antonio Cannavò, capocannoniere di Serie D e uno degli attaccanti più ambiti sul mercato, spiega la sua scelta di rimanere a Licata:

"Rimanere a Licata per me era la priorità, questo è un posto che mi ha accolto subito bene e mi ha dato tanto in questi anni a livello calcistico e umano, una seconda casa.

Rimanere quattro anni nello stesso posto non è una cosa di moda nel calcio ma se succede è perché è un posto dove riesci ad esprimerti al meglio. Il presidente Massimino è stata l'unica persona che ha creduto in me, in Serie D nessuno mi aveva mai dato fiducia.

Sono felicissimo di rimanere, spero sia un altro anno pieno di soddisfazioni, sono pronto a sudare questa maglia che ormai sento mia e buttare il cuore oltre all'ostacolo".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...