Catania, Pagliara: “Asta? Tempi tecnici non dipendono da noi. Fatto quanto dovevamo...”

Catania, Pagliara: “Asta? Tempi tecnici non dipendono da noi. Fatto quanto dovevamo...”

Intervistato da "La Sicilia", Fabio Pagliara, il massimo rappresentante della SIGI, interessata all'acquisizione del Catania, parla della situazione dei rossazzurri:

"Accorciare i tempi? Non dipendeva da noi. L’attuale management valuta ancora il Calcio Catania, al netto dei debiti, molto più di quanto noi riteniamo valga in realtà. Vedremo quale sarà la base d’asta e capiremo anche da quello il reale valore della società. Certo, il fattore tempo ha il suo valore per programmare una stagione".

PROGRAMMI "Per ora lasciamo perdere nomi e organici, non mi emozionano e ancora mi sembra un po' prematuro. Pensiamo prima al modello. La risposta da manager dovrebbe essere che è una follia questo genere di iperazione, quella da catanese e da appassionato di sport è un’altra: le grandi storie sono fatte di passato, di presente e di futuro. Non si può costruire una società vincente è una storia credibile prescindendo da uno di questi fattori temporali. E quindi certo, è un rischio, calcolato, di cuore, ma pur sempre un rischio, che supereremo con innovazione e sacrificio, due parole alle quali dovremo abituarci. E quando saremo un modello organizzativo per il calcio italiano, avrò vinto il mio scudetto".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...