Serie B: si riparte il 17 giugno col recupero tra Ascoli e Cremonese-IL COMUNICATO

Serie B: si riparte il 17 giugno col recupero tra Ascoli e Cremonese-IL COMUNICATO

Attraverso una nota ufficiale, la Lega B ha reso note le modalità di ripartenza del campionato cadetto, il secondo a ripartire dopo quello di serie A. Questo il comunicato integrale:

Assemblea di Lega B in videoconferenza. Via libera, come richiesto dalla Federazione, alle cinque sostituzioni da distribuire in un massimo di tre momenti durante la gara e stilate inoltre le date del calendario per la ripartenza del campionato, prevista per il weekend del 21 giugno con il recupero della 6a di ritorno fra Ascoli e Cremonese fissato il 17 giugno. Tre i turni infrasettimanali, il 30 giugno, il 14 luglio e il 28 luglio, ultima giornata di regular season il primo agosto, inizio dei playoff il 4 agosto e finale di ritorno il 20. Playout, infine, il 7 e il 14 agosto. Previsti orari pre serali e serali, che saranno comunicati insieme alla programmazione gare delle prime giornate.

Cosa dice il regolamento della Figc circa la disputa dei playoff e playout della Serie BKT premesso i criteri di arrivo in caso di classifica avulsa:
a) Punti conseguiti negli scontri diretti
b) Differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti
c) Differenza reti dell’intero campionato
d) Maggior numero di reti segnate nell’intero campionato
e) Sorteggio

PLAYOFF
La prima e la seconda classificata salgono direttamente in Serie A, la terza viene definita mediante la disputa di playoff, che si giocano se fra la terza e la quarta non ci sono più di 14 punti di distacco, fra le sei squadre arrivate in classifica dal 3° all’8° posto.

Turno preliminare
La gara è di sola andata fra la 6a e la 7a e fra la 5a e l’8a e prevede, in caso di parità dopo 90 minuti, la disputa dei tempi supplementari. In caso di ulteriore parità non si disputano i calci di rigore ma vince la squadra meglio classificata nella regular season.

Semifinali
La 3a classificata gioca una gara di andata e ritorno, quest’ultima in casa, contro la vincente del match fra la 6a e la 7a. Idem fra la 4a e la vincente fra la 5a e l’8a. In caso di parità di punteggio dopo 180’ si tiene conto della differenza reti nelle due partite, in caso di ulteriore parità si qualifica per la finale la squadra meglio posizionata in classifica (non si disputano quindi i tempi supplementari).

Finale
Le vincenti delle semifinali disputano gare di andata e ritorno, quest’ultima in casa della meglio classificata in campionato. In caso di parità di punteggio dopo 180’ si tiene conto della differenza reti nelle due partite, in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra meglio posizionata in classifica al termine del campionato. Solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica, la gara di ritorno prevederebbe anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

PLAYOUT
Sono retrocesse direttamente in Lega Pro le tre squadre ultime classificate, la quarta viene individuata da due gare, di andata e ritorno, fra la quartultima e la quintultima se non hanno più di quattro punti di distacco. In questo caso retrocede direttamente anche la quartultima classificata, senza la disputa dei playout. In caso di parità dopo i 180′ il regolamento ricalca quello della finale playoff.

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Breaking News

00:10 Catania, Lucarelli: ­“Usciti immeritatamente. Grande cuore, non si poteva chiedere di più“23:55 Serie A: la classifica dopo la 30^ giornata23:45 Serie A: Napoli ok sulla Roma-Risultati e marcatori 30^ giornata22:53 Marina di Ragusa, Sorbo: “Vogliamo valorizzare i nostri atleti. Noi non dobbiamo vincere il campionato e i giovani qui...”22:45 Serie C: avanti Triestina, Alessandria, Ternana, Padova e Potenza-Risultati e marcatori secondo turno dei play off22:23 Serie C, play off Ternana-Catania: 1-1 il finale, etnei eliminati-Il tabellino22:15 Fc Messina, Grabinski: “Senza mezzi termini puntiamo alla vittoria del campionato”21:56 Santa Croce, Agnello: “Viviamo una fase transitoria, non vendiamo fumo. Abbiamo limiti economici, ma...”21:37 Sciacca, Settecasi: “Abbiamo riportato il club nella categoria che merita. Rinforzeremo l'organico”21:18 Troina, Giuffrida: “Orgogliosi di disputare la D per il quarto anno di fila. In una piazza come questa...”20:59 Sant'Agata, Ferrara: “Mercato con un occhio al budget, niente spese folli...”20:40 Trapani, Dalmonte: “Col Livorno gara incredibile e tre punti pesantissimi. Salvezza? Avremo altre battaglie...”20:21 Palermo, ag. Lucca: “Rinnovo? Non è solo un fattore economico, ma bisogna valutare tante cose come...”20:02 Enna: domani pomeriggio la presentazione di mister Catania19:43 Folgore, Bonino: “Avrei voluto la promozione sul campo, vuol dire che eravamo destinati all'Eccellenza...”19:24 Coppa Disciplina Eccellenza: c'è il Dattilo sul gradino più alto-La classifica completa
Archivio News
Ricerca per categoria:
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...