Bergomi: “Ho avuto il CoronaVirus con sintomi diversi. Sono stato uno stupido perché...”

Bergomi: “Ho avuto il CoronaVirus con sintomi diversi. Sono stato uno stupido perché...”

Nel corso di una diretta Instagram con Giacomo Ciccio Valenti, l'ex capitano dell'Inter, campione del mondo nel 1982, Beppe Bergomi, ha svelato le sue condizioni di salute:

"Adesso sto alla grande, ho ricominciato a correre e dopo 30 giorni dovrei essere a posto. Ho avuto problemi a olfatto e schiena, non ai polmoni. Non ho avuto paura, ma avevo sempre freddo e mi sono fatto portare due stufette. Pensavo fosse un’influenza, invece poi sono risultato positivo. I miei amici mi prendevano in giro e mi dicevano che ci stavo pensando troppo… ma io non stavo bene. Sono stato uno stupido, l’ho sottovalutato e sono stato troppo a contatto con la gente. Il 21 febbraio ho fatto l’ultimo allenamento e uno di loro aveva la polmonite, da lì poi non abbiamo fatto più partite. Il 26 sono stato a Napoli a commentare la sfida con il Barcellona, poi sono stato a vedere Perugia–Benevento".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
Archivio News
Ricerca per categoria:
Ricerca per testo:
Ricerca per data:

Nessuna occorrenza trovata!

GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...