CoronaVirus, pres. Consiglio Conte: “L'estate non sarà in quarantena. Potremo andare al mare e sarebbe bello se...”

CoronaVirus, pres. Consiglio Conte: “L'estate non sarà in quarantena. Potremo andare al mare e sarebbe bello se...”

Ai microfoni del "Corriere della Sera", il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dice la sua sull'emergenza CoronaVirus e sulle eventuali riaperture:

"Quest'estate non resteremo in quarantena. Si potrà andare al mare, in montagna e a godere delle nostre città. Sarebbe bello se gli italiani trascorressero le ferie in Italia, anche se lo faremo in modo diverso, con regole e cautele".

RIAPERTURE "Attendiamo l’evoluzione del quadro epidemiologico per fornire indicazioni precise su date e programmazione. Con le linee guida che ci permetteranno un controllo della curva epidemiologica, potremo permetterci anche differenziazioni geografiche. Ma questo non significa procedere in ordine sparso e affidandoci a iniziative avventate. Potremo concordare con le Regioni alcune anticipazioni".

MESI DIFFICILI "I prossimi mesi saranno molto difficili. Avremo una brusca caduta del Pil e le conseguenze economiche saranno molto dolorose. Gli aiuti europei? Sulla nuova linea di credito del Mes sono arrivate parole chiare da parte dell’Eurogruppo. Ora attendiamo i regolamenti attuativi, poi valuteremo in Parlamento. Le risorse del Mes, della Bei, del Sure da sole sono insufficienti. Stiamo in costante dialogo con la Commissione europea perché venga introdotto un Recovery fund di notevoli dimensioni”, con risorse “anticipate attraverso un prestito ponte”. Infine, per quanto concerne la scuola, il premier ha dichiarato: “Il rientro deve essere gestito in modo unitario su tutto il territorio nazionale. Risorse alle imprese? Con la garanzia di Stato ci attendiamo una brusca accelerazione. Le banche devono fare la loro parte".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Breaking News

16:15 Atalanta, Gasperini: “Ho avuto il CoronaVirus. Avevo paura, ho pensato alla morte...”15:01 Obbedio: ­“­In Serie C non serve ridurre le squadre ma la defiscalizzazione“14:32 Speciale Goalsicilia: lunedì alle 15 ­“­A tu per tu Instagram con...“ Settineri13:59 D'Amico: ­“­Leonzio? Essere ricordato per quanto fatto è la cosa più bella. Palazzolo e futuro...“12:56 Calciomercato Trapani: Carnesecchi cercato dalle big della Serie B ma...12:22 Igea, Furnari: ­“­Qui sto bene ma ambisco a campionato di vertice. Mercato...“11:44 Rando: ­“­Sconforto e delusione dopo rottura con Acr Messina ma ora vogliamo rilanciare il Camaro“11:07 GS.it-Giarre: pronto rimpasto in dirigenza10:48 Acireale, Fasone: ­“Pagana aveva voglia di restare. Progetto importante, volevamo continuità­“10:09 Troina, Fernandez: ­“­Fatto campionato da sogno. Prossima stagione voglio giocare nei professionisti“09:15 Calciomercato Licata: il Savoia su un centrocampista gialloblu00:21 Ex Catania, Ricchiuti: “Si può salvare la matricola, qualcosa non ha funzionato da parte di una o più persone...”23:54 Figc, Gravina: “Prossima serie A? Mi auguro parta il 12 settembre, altrimenti nuovo format...”23:27 Aci Sant'Antonio, Santangelo: “Annata spettacolare, metteremo le basi per un buon campionato di Eccellenza”23:00 Don Carlo Misilmeri, Picone: “Le prime meritano salto di categoria. Ripescaggi? Priorità da dare a chi...”22:33 Paternò, Truglio: “In carriera pochi gol, ne ricordo uno proprio contro i rossazzurri...”
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...