Ghirelli: ­“­Italia piange i morti, è senza lavoro e voi pensate a retrocessioni e promozioni, siamo in guerra­­“

Ghirelli: ­“­Italia piange i morti, è senza lavoro e voi pensate a retrocessioni e promozioni, siamo in guerra­­“

Ai microfoni di "Tutto C", ha parlato il numero uno della Serie C, Francesco Ghirelli: "C'è un paese che piange tantissimi morti al giorno e c'è chi pensa alle retrocessioni in D e alle promozioni in B, siamo in guerra, non in ferie. Alla ripresa penseremo quando passerà tutto questo, c'è tanta gente rimasta senza lavoro, ci vorrà un po' per tornare alla normalità, la gente avrà paura per esempio degli assembramenti sugli spalti degli stadi. Taglio degli stipendi? Ho chiesto a Tommasi di prendere una decisione pilota, non si può aspettare. Ovviamente non puoi chiedere grossi sacrifici a chi in C prende il minimo salariale ma chi prende di più dovrà dare di più".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...