Ragusa, Settineri: ­“­Vogliamo regalare un sogno alla città. Qualcuno prova a destabilizzarci...“

Ragusa, Settineri: ­“­Vogliamo regalare un sogno alla città. Qualcuno prova a destabilizzarci...“

Dopo la vittoria contro il Gela Fc, il tecnico del Ragusa, Alessandro Settineri, parla così della gara e non solo: “Partita vibrante contro una buona squadra che, fino all’ultimo, ha giocato a viso aperto, sfruttando inizialmente la nostra indecisione in occasione del gol subito. Siamo stati bravi noi a ripartire con la marcia giusta, mettendo veemenza, creando una serie di palle goal, a parte il rigore sbagliato, che si sono tradotte nel pareggio di Kouame. Il secondo tempo, invece, è stato più scorbutico, si è giocato meno. Abbiamo sbagliato una clamorosa palla goal con Lentini sino a trovare la rete del successo nel finale, dimostrando così che la squadra ci ha creduto sino al termine, senza mai mollare.

Dobbiamo crescere nella gestione dei momenti così come anche nelle vittorie. Dobbiamo valorizzare quello che facciamo e dobbiamo correggere e rimediare a certe situazioni per essere ancora più determinanti. Ci tengo a ringraziare il presidente del Gela, persona correttissima, e tutto l’entourage. Così come ringrazio la gente venuta allo stadio a guardarci, i tifosi e gli ultras che non fanno mai mancare il loro sostegno, anche nei momenti più complicati. Sanno che ci stiamo mettendo il cuore, la passione, l’impegno ma soprattutto tanta professionalità. E che quindi nessuno, come asserisce qualcuno a cui evidentemente piace destabilizzare l’ambiente, va a fare le scampagnate. Fino all’ultimo cercheremo di regalare un sogno a questa città, a questa gente ma soprattutto a noi stessi che ce lo meritiamo”.

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Breaking News

16:44 Pastore: ­“­Troppo presto per tornare in Argentina, ancora posso dire la mia in Europa“16:23 Cosenza: “­Sento dire di società che non vogliono più pagarci: gli impegni vanno mantenuti, tutti abbiamo famiglia“15:48 Promozione: in caso di sospensione, chi sarebbe promosso in Eccellenza? Da Siracusa a Igea e Sciaccia, le situazioni girone per girone15:02 Vice presidente Igea: ­“­Con Furnari aperto un ciclo, in tre anni saremo in Serie D“14:33 Novellino: ­“­Capisco interessi e sacrifici di tanti club ma la stagione va annullata“13:55 Cocimano a GS.it: ­“­Matrimonio? Non poteva essere un virus a fermare il nostro grande amore. Dopo l'emergenza...“12:41 Trapani, Petroni: ­“­Il mondo del calcio ha bisogno di una mano dalle banche“12:12 Pres. Catanzaro: ­“Nostre aziende in crisi e sponsor non vogliono più pagare, tutti vogliamo sospendere stagione“11:47 Balzaretti: ­“­A Palermo anni stupendi, gol contro il Catania il più emozionante. Aiuti ai palermitani...“11:13 Serenari: ­“­Ho incontrato tante tifoserie, Acireale, Messina, Catania ma quella del Siracusa la più emozionante“10:45 Cassaro: ­“­Licata vive di calcio. Messina? Inizio un dramma poi arrivo di mister Modica...“10:14 Sant'Agata, D'Angelo: ­“­Per ora morale basso e poca motivazione ma se si dovesse tornare in campo...“09:46 Assemblea Serie C: sospensione campionato e non solo, ecco cosa hanno chiesto i club00:29 Lega Pro, Ghirelli: “Club in difficoltà, servono sacrifici. Fideiussioni e cassa integrazione...”00:10 Akragas, Gambino: “Passo il tempo a cucinare e a guardare serie tv. Alimentazione molto accurata, ma...”23:51 Sant'Agata, Meli: “Qui non ci sono i milioni della serie A. Per il calcio dilettantistico è ritorno all'anno zero”
Archivio News
Ricerca per categoria:
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
04/04/2020-16:44 - Pastore: ­“­Troppo presto per tornare in Argentina, ancora posso dire la mia in Europa“04/04/2020-16:23 - Cosenza: “­Sento dire di società che non vogliono più pagarci: gli impegni vanno mantenuti, tutti abbiamo famiglia“04/04/2020-15:48 - Promozione: in caso di sospensione, chi sarebbe promosso in Eccellenza? Da Siracusa a Igea e Sciaccia, le situazioni girone per girone04/04/2020-15:02 - Vice presidente Igea: ­“­Con Furnari aperto un ciclo, in tre anni saremo in Serie D“04/04/2020-14:33 - Novellino: ­“­Capisco interessi e sacrifici di tanti club ma la stagione va annullata“04/04/2020-13:55 - Cocimano a GS.it: ­“­Matrimonio? Non poteva essere un virus a fermare il nostro grande amore. Dopo l'emergenza...“04/04/2020-12:41 - Trapani, Petroni: ­“­Il mondo del calcio ha bisogno di una mano dalle banche“04/04/2020-12:12 - Pres. Catanzaro: ­“Nostre aziende in crisi e sponsor non vogliono più pagare, tutti vogliamo sospendere stagione“04/04/2020-11:47 - Balzaretti: ­“­A Palermo anni stupendi, gol contro il Catania il più emozionante. Aiuti ai palermitani...“04/04/2020-11:13 - Serenari: ­“­Ho incontrato tante tifoserie, Acireale, Messina, Catania ma quella del Siracusa la più emozionante“04/04/2020-10:45 - Cassaro: ­“­Licata vive di calcio. Messina? Inizio un dramma poi arrivo di mister Modica...“04/04/2020-10:14 - Sant'Agata, D'Angelo: ­“­Per ora morale basso e poca motivazione ma se si dovesse tornare in campo...“04/04/2020-09:46 - Assemblea Serie C: sospensione campionato e non solo, ecco cosa hanno chiesto i club04/04/2020-00:29 - Lega Pro, Ghirelli: “Club in difficoltà, servono sacrifici. Fideiussioni e cassa integrazione...”04/04/2020-00:10 - Akragas, Gambino: “Passo il tempo a cucinare e a guardare serie tv. Alimentazione molto accurata, ma...”
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...