Igea Virtus: potrebbe nascere una seconda squadra?-I dettagli

Igea Virtus: potrebbe nascere una seconda squadra?-I dettagli

In casa Igea Virtus il futuro è nebuloso ma il cielo potrebbe comunque aprirsi. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Goalsicilia.it, in collaborazione con il giornalista Carmelo Amato, se sembra difficile che l'attuale matricola, di proprietà di Grillo, possa essere ai nastri di partenza del prossimo campionato di Eccellenza, spunta un'altra strada.

Alcuni imprenditori locali sarebbero pronti a non far morire il calcio a Barcellona Pozzo di Gotto. Se sembra difficile trattare per il club che l'anno scorso vinceva i play off di Serie D, in quanto non si conosce a fondo la situazione debitoria, potrebbe essere plausibile uno spostamento del titolo di un paese limitrofo proprio a Barcellona Pozzo di Gotto. L'incognita potrebbe essere rappresentata dal fatto che l'attuale patron igeano Grillo ha la concessione del 'D'Alcontres' fino ad ottobre. Obiettivo della nuova proprietà puntare sui giocatori del posto e ricreare lo spirito che ha sempre contraddistinto l'Igea Virtus e il rapporto col tifo.

 
 
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...