Coppola: “La salvezza del Città di Messina è valorizzare i giovani. Furnari...”

Coppola: “La salvezza del Città di Messina è valorizzare i giovani. Furnari...”

Ospite del programma "Fuorigioco", l'ex centrocampista del Messina, Carmine Coppola, oggi responsabile giovanile del Città di Messina, parla così della compagine del presidente Lo Re: "Il Città di Messina ha un allenatore, Giuseppe Furnari, che è poco pubblicizzato. E' messinese, fosse di Milano, di Roma o di Genoa avrebbe maggiore risonanza. Lavora benissimo, vederlo allenare è un piacere. Classifica? E' in linea col percorso che deve fare il Città di Messina, in quella posizione può anche starci per il semplice motivo che deve lanciare i giovani. La 'vera' salvezza del Città di Messina passa dalla valorizzazione dei giovani, il nostro campionato vinto è Dama! Per noi stare in quella posizione non è il dramma. Il Città di Messina è strutturato in tutti i settori e si fonda sui giovani. Ha dato via Dama, sono in rampa di lancio altri giovani, a Gennaio c'hanno chiesto 6-7 giocatori, ci sono osservatori dei campionati di Lega Serie A e Lega Pro. Mancano giocatori importanti quali Cangemi, Berra e Costa e le cui assenze pesano come macigni. Io queste partite le ho giocate e posso dire che l'aspetto psicologico incide tantissimo nell'economia di un match tirato ed equilibrato per la bassa classifica".

I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
Archivio News
Ricerca per categoria:
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...