Coppola: “La salvezza del Città di Messina è valorizzare i giovani. Furnari...”

Coppola: “La salvezza del Città di Messina è valorizzare i giovani. Furnari...”

Ospite del programma "Fuorigioco", l'ex centrocampista del Messina, Carmine Coppola, oggi responsabile giovanile del Città di Messina, parla così della compagine del presidente Lo Re: "Il Città di Messina ha un allenatore, Giuseppe Furnari, che è poco pubblicizzato. E' messinese, fosse di Milano, di Roma o di Genoa avrebbe maggiore risonanza. Lavora benissimo, vederlo allenare è un piacere. Classifica? E' in linea col percorso che deve fare il Città di Messina, in quella posizione può anche starci per il semplice motivo che deve lanciare i giovani. La 'vera' salvezza del Città di Messina passa dalla valorizzazione dei giovani, il nostro campionato vinto è Dama! Per noi stare in quella posizione non è il dramma. Il Città di Messina è strutturato in tutti i settori e si fonda sui giovani. Ha dato via Dama, sono in rampa di lancio altri giovani, a Gennaio c'hanno chiesto 6-7 giocatori, ci sono osservatori dei campionati di Lega Serie A e Lega Pro. Mancano giocatori importanti quali Cangemi, Berra e Costa e le cui assenze pesano come macigni. Io queste partite le ho giocate e posso dire che l'aspetto psicologico incide tantissimo nell'economia di un match tirato ed equilibrato per la bassa classifica".

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore

Breaking News

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria