Atletico Catania, Drago: “Spazzata via la tempesta. Arriveranno giocatori di categoria superiore“

Atletico Catania, Drago: “Spazzata via la tempesta. Arriveranno giocatori di categoria superiore“

Torna a parlare il presidente dell'Atletico Catania, Drago, e lo fa ai canali ufficiali della società: "Abbiamo superato una tempesta che pareva spazzasse via tutto. Ma è nel DNA atletista la capacità di reagire alle difficoltà e di tirarsi su. Io credo nell''Atletico Catania, volevo rassicurare i nostri sostenitori che non vi è in atto alcuna dismissione, nessuno spettro di un recente passato. Anzi ho dato mandato al DG Maimone di allestire una squadra che possa raggiungere facilmente la salvezza e perché no, fare divertire i nostri tifosi e gli sportivi. Per questo ho chiesto di acquistare giocatori importanti, di categoria superiore perché si possa ritornare ad essere orgogliosi di essere atletista. Dovevamo necessariamente cambiare rotta, la squadra aveva preso un indirizzo che non prevedeva schiarimenti. Era necessaria una ventata di aria nuova. Siamo pronti per continuare a lottare in questo torneo di eccellenza, insieme al nostro tecnico Richichi e al mio gruppo dirigenziale di cui vado orgoglioso,da Maimone a Gianluca Barbagallo, da Morabito a Finocchiaro. I nostri tifosi dovranno essere quell'uomo in più che tutti conosciamo, invito Mario Scalia e Giancarlo Napoli, cito loro perché sono quelli a noi più vicini, a mobilitare i fans atletisti e tornare a riempire Monte Po'. A proposito del campo, ringrazio il Sindaco Pogliese e la sua giunta per la sensibilità e l'attenzione che ci stanno manifestando, sicuri che con questa sinergia riusciremo in brevissimo tempo a rivalutare una struttura che oggettivamente ha bisogno di interventi importanti."

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai sicilia L'ultim'ora del calcio siciliano Le ultime 24 ore del calcio in sicilia Le serie minori del calcio in trinacria