Raffaele: “I miei giocatori si devono divertire come quando calciavano sotto casa. Contro il Catania...“

Raffaele: “I miei giocatori si devono divertire come quando calciavano sotto casa. Contro il Catania...“

Ai microfoni di "Gianlucadimarzio.come" è tornato a parlare Peppe Raffaele, tecnico del Potenza ed ex Igea Virtus: "Per me è impensabile che un calciatore non si diverta quando gioca o si allena: devi sempre ricordarti di quel bambino che calciava il pallone sotto casa con la porta come garage, immaginando il tombino per strada come il dischetto del rigore. Se ti diverti, e lo fai seriamente, allora giocherai anche bene. Pensare che il bel gioco arrivi grazie a un algoritmo matematico o a una fantomatica formula magica è per me utopia. Il calcio, quello definito ‘bello’, nasce prima ancora di scendere in campo. Nasce dalla serietà di un gruppo che mette da parte ogni arrivismo personale, mettendosi a disposizione del compagno al proprio fianco; nasce dalla serietà che metti in ogni tuo gesto, dal momento in cui prepari gli scarpini negli spogliatoi, fino a quando raccogli i palloni dopo un duro allenamento. È la forza morale di un gruppo che lo rende, poi, anche forte e ‘bello’ da vedere la domenica in campo. Il calcio è vita, nel senso che è proprio vivo: devi saperlo ascoltare, perché ti parla. Contro il Catania ho infatti pensato che l’unico modo per poter vincere era aggredire l’avversario, minando così la sua certezza e rafforzando le sicurezze nei nostri mezzi. Non vivo di dogmi, tantomeno di quelli di tipo tattico".

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
18/03/2019-14:43 - Paternò, Strianese: “Con Scordia partita a senso unico, vittoria strameritata. Auguro loro...”18/03/2019-14:22 - CANICATTÌ-MARSALA1912 3-1: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-14:03 - Mazara, Marino: “I miei ragazzini non meritavano di perdere con Mussomeli, orgoglioso di loro”18/03/2019-13:40 - LICATA-PARMONVAL 2-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-13:21 - Juve Stabia, Caserta: “Sempre legato al Catania. Lotta primo posto aperta, rigore dubbio, tifosi hanno fatto differenza”18/03/2019-12:59 - LEONZIO-MONOPOLI 1-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-12:57 - Leonzio, Marano: “Gruppo fa la differenza. Play off? Ci proveremo fino alla fine”18/03/2019-12:36 - TURRIS-IGEA VIRTUS 3-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-12:17 - CATANIA-JUVE STABIA 1-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-11:54 - Siracusa, Raciti: “Abbiamo mosso classifica. Ora arriveranno tre punti, ma niente tabelle”18/03/2019-11:35 - BISCEGLIE-SIRACUSA 0-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-11:14 - SANCATALDESE-GELA 1-3: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-10:55 - Messina, Biagioni: “Città di Messina ha giocato per il punto, troppe perdite di tempo”18/03/2019-10:32 - MESSINA-CITTÀ DI MESSINA 0-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-10:13 - VIRTUS FRANCAVILLA-TRAPANI 4-1: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-09:52 - Biancavilla, Di Gaetano punge: “Si parlava di festa dello sport, ma parlare da finti preti è triste. Marina poco leale...”18/03/2019-09:29 - MARINA DI RAGUSA-BIANCAVILLA 1-0: gli highlights (VIDEO)18/03/2019-09:06 - Palermo, Stellone: “Felice della vittoria e della prestazione, bisogna giocare sempre con grande determinazione”18/03/2019-08:44 - PALERMO-CARPI 4-1: gli highlights (VIDEO)
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria