Scordia, Ghartey: “Questo non è calcio! Espulso ingiustamente, insulti razziali, sputi e l’arbitro mi dice che...”

Scordia, Ghartey: “Questo non è calcio! Espulso ingiustamente, insulti razziali, sputi e l’arbitro mi dice che...”

Precious Ghartey, attaccante dello Scordia, su Facebook ha scritto: “Oggi in quel di Rosolini è successo qualcosa di inspiegabile. Al 46’ del primo tempo dopo un parapiglia in cui ho sempre messo la pace mi viene sventolato in faccia il cartellino ROSSO dall’arbitro su segnalazione del guardalinee. Nel frattempo mi piovevano addosso dagli spalti sputi e insulti a sfondo razziale. Non solo il danno ma anche la beffa. Alla fine di tutto ciò entro negli spogliatoi degli arbitri con molta educazione per capire l’assurdo motivo per cui sono stato allontanato, e aggredendomi verbalmente senza la possibilità di ribattere mi è stato detto che ho dato uno schiaffo a un avversario e che giovedì vedrò le giornate che mi verranno assegnate sul referto. Avete capito? Questi sono gli arbitri. Uno fa sacrifici, e poi te li calpestano così. Complimenti ai miei compagni che hanno pareggiato la partita in 9!!!”.

 
 
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria