Coppa Italia serie D: le decisioni del Giudice Sportivo-Quattro k.o. a tavolino. Stop di un turno per tre 'siciliani'

Coppa Italia serie D: le decisioni del Giudice Sportivo-Quattro k.o. a tavolino. Stop di un turno per tre 'siciliani'

Queste le decisioni del Giudice Sportivo dopo i trentaduesimi di finale di Coppa Italia di serie D:

GARE
Monterosi-Lupa Roma: entrambe le società punite con lo 0-3 a tavolino
Bastia-Cannara: 0-3 a tavolino
Pavia-Como: 3-0 a tavolino

AMMENDE A SOCIETA'
Euro 1.500: Casale
Euro 1.000: Savoia
Euro 700: Aquila Montevarchi
Euro 600: Arconatese
Euro 300: Trento
Euro 100: Gragnano

ALLENATORI
Una giornata: Laterza (Fasano)

CALCIATORI
Tre giornate: Essoussi (Aquila Montevarchi)
Due giornate: Fonjock (Lavagnese)
Una giornata: Masini (Aquila Montevarchi), Munaretto (Arzignano Valchiampo), Catinali (Castrovillari), Bani (Chieri), Galesio (Città di Messina), Pelizzer, Pregnolato (Clodiense Chioggia), Martone (Gragnano), Fraternali (Lanusei), Fonjock (Lavagnese), Giannusa, Maraucci (Marsala), Kharmoud, Mutti (Mezzolara), Del Grosso, Ferrante, Tozzi Borsoi (Real Giulianova), Errico, Lombardi (Sammaurese), Furlan (Tamai), Bianconi (Tuttocuoio), Trevisan (Union Feltre), Molinari (Vastese), Sonzogni (Villa d'Almé), Basilico (Vis Artena)

 
 
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...