Trapani: l'imprenditore Agnello chiede al Tribunale il sequestro delle quote societarie

Trapani: l'imprenditore Agnello chiede al Tribunale il sequestro delle quote societarie

Potrebbero sorgere alcuni problemi sul futuro del Trapani. Come riportato da "tuttomercatoweb.com", l'imprenditore Francesco Agnello infatti, tramite i propri legali, si è rivolto al Tribunale di Palermo per ottenere il sequestro giudiziario del 100% delle quote societarie del club granata. Lo scorso 25 luglio, Agnello ha stipulato un contratto preliminare con Liberty Lines per l'acquisto del 50% delle quote del club, con la condizione che entro il 1° agosto avrebbe acquisito anche il restante 50%. In data 31 luglio 2018 due procuratori speciali di Agnello si sono recati a Trapani per procedere alla stipula del contratto definitivo ma un gruppo di tifosi del Trapani gli hanno impedito di accedere allo studio del notaio incaricato di predisporre l’atto. "E’ mia priorità assoluta –ha dichiarato l’imprenditore Agnello- ottenere un accertamento giudiziale del mio diritto di proprietà. Successivamente, una volta riconosciuto tale diritto sarà mia cura riportare il Trapani nella serie calcistica che questa piazza merita. Ci sono tutti presupposti per il positivo insediamento di una nuova proprietà che con serietà e competenza raggiunga il predetto obiettivo".

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo