Infantino: “Ad Acireale avevamo gruppo straordinario, ma è mancato rispetto verso l'uomo e il professionista”

Infantino: “Ad Acireale avevamo gruppo straordinario, ma è mancato rispetto verso l'uomo e il professionista”

Intervistato da "La Sicilia", l'ex tecnico dell'Acireale, Pietro Infantino, commenta così la sua situazione e quella dei granata: "Ho costruito la mia vita sul rispetto delle persone e io, dove lavoro, mi devo sentire rispettato e il rispetto verso l'uomo e verso il professionista non c'è stato. In questi mesi tribolati una sola persona mi ha aiutato, il sindaco Roberto Barbagallo. Il bilancio dell'anno è positivo. Potevamo giocarcela con tutti e nelle ultime dieci partite abbiamo perso solo contro la Nocerina. Il nostro era un gruppo straordinario". (Foto Puccio Rotella)

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:

Nessuna occorrenza trovata!

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo