Licciardello: “A Giarre sono stato in famiglia. Sono tornato a Paternò perché...”

Licciardello: “A Giarre sono stato in famiglia. Sono tornato a Paternò perché...”

Nuovo segretario sportivo del Paternò, Carmelo Licciardello ha voluto, tramite il proprio profilo Facebook, comunicare i motivi che lo hanno spinto ad accettare la proposta dei rossazzurri e ringraziare il Giarre, sua ex squadra:

"Ho accolto con entusiasmo la proposta di tornare a Paternò, nella mia città. Se da una parte ne sono estremamente lusingato dall'altra é doveroso porgere i miei più sinceri ringraziamenti alla società Giarre 1946, anzi alla famiglia, che per oltre quattro anni mi ha accolto e fatto sentire in famiglia. Voglio ringraziare soprattutto il presidente Giulio Nirellii, a cui mi lega un rapporto di vera amicizia, al vice Salvo Bonanno, persona splendida a cui la ringrazio per i consigli datomi, ai dirigenti Carlo Benigno, Vincenzo Pagano, Umberto Trovato, Mario Massimino, grazie di avermi supportato e sopportato, ai tre gladiatori fondatori dei GIARRE 1946, Alessandro Curcuruto, Rosario Patanè e Rosario E Pamela Patti, con voi ho condiviso mopmenti molto belli, ai tecnici di questi 3 anni e mezzo Carlo Breve, Carmelo Mancuso, Mauro Manganaro, Gaetano Mirto, Giuseppe Mascara e Angelo Sciuto, da voi ho imparato tanto è porterò con me sempre, un grazie va ai collaboratori agli amici Salvo Grasso, Simone Canino, Fabio Cavallaro, a tutti i 70 giocatori e passa che ho conosciuto in questi anni, lietro di aver messo la mia professionalità ha vostra disposizione, ai tifosi con cui c'è stato sempr eun rapporto di sano rispoetto, Giuseppe Angy, Nunzio Musumeci, Giuseppe Scandura, Carlo Scuderi, Giuseppe Nicotra e a tuti gli altri tifosi del vessillo giallo-blù, vi dico continuate a sostenre questa società che l'orgoglio della Sicilia, ringrazio a chi mi ha persso di svolger eil mio lavoro in una piazza come Giarre, calcisticamente parlando una delle glòoriose della Sicilia, il mio amico fraterno Pasquale Sanseverino e al presidente Giovanni Di Martino, xche mi hanno portato a Giarre, infie volgioringrazia re il sempre "verde" copn il sorriso amante del calcio Melino Sgroi, amico di 1000 avventure, mi batterò fino alla fine, finchè non avrai l'onorificenza che meriti, scusate se dimentico qualcuno, non lo faccio per male. Per me sono e saranno sempre una seconda grande famiglia. Non è un Addio ma un Arrivederci. Vi porterò nel cuore. Grazie Giarre!
Carmelo Licciardello"

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo