Serie C/C: altri deferimenti per Siracusa e Matera-In arrivo nuove penalità?

Serie C/C: altri deferimenti per Siracusa e Matera-In arrivo nuove penalità?

La Federcalcio ha reso noto che "a seguito di segnalazione della Covisoc sei società di serie C, Siracusa, Matera, Pro Piacenza, Akragas, Mestre e Gavorrano, sono state deferite dal Procuratore Federale al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare. Con i club, per una serie di inadempienze relative al mancato pagamento di ritenute Irpef e contributi Inps, sono stati deferiti anche alcuni dirigenti".

Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della Covisoc, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare, Gaetano Cutrufo, in qualità di amministratore unico e legale rappresentante pro-tempore della Società Siracusa Calcio S.r.l., "per aver violato – si legge nella nota diramata dalla Figc – i doveri di lealtà probità e correttezza, per non aver versato, entro il 16 marzo 2018, le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di settembre e ottobre 2017, nonché di gennaio e febbraio 2018, e comunque per non aver documentato alla Co.Vi.So.C., entro lo stesso termine, l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps sopra indicati. In relazione ai poteri e funzioni dello stesso, risultanti dagli atti acquisiti come trasmessi dalla Lega competente e ai periodi di svolgimento degli stessi; Con l’applicazione della recidiva ai sensi ai sensi dell’art. 21, comma 1, del C.G.S".

La società Siracusa calcio S.r.l. a titolo di responsabilità diretta, "per il comportamento – si legge nella nota – posto in essere da Cutrufo Gaetano Amministratore Unico e legale rappresentante pro-tempore della Società Siracusa Calcio S.r.l; per la violazione dell’art. 10, comma 3, del C.G.S. in relazione all’art. 85, lettera C), paragrafo V) delle N.O.I.F.: a titolo di responsabilità propria, per non aver versato, entro il 16 marzo 2018, le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di settembre e ottobre 2017, nonché di gennaio e febbraio 2018, e comunque per non aver documentato alla Co.Vi.So.C., entro lo stesso termine, l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps sopra indicati; Con l’applicazione della recidiva ai sensi ai sensi dell’art. 21, comma 1, del C.G.S."

In soldoni potrebbero arrivare delle nuove penalità per entrambi i club, si pensa quattro punti per i siciliani e tra i cinque e i sette per i lucani.

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo