Logo Goalsicilia
Eccellenza B
RoccAcquedolcese, Mezzanotte: “Sconfitta con il Modica non è un dramma, ora ogni partita sarà difficilissima”

RoccAcquedolcese, Mezzanotte: “Sconfitta con il Modica non è un dramma, ora ogni partita sarà difficilissima”


07/03/2023 ore 20:55

Sergio Mezzanotte, direttore generale del RoccAcquedolcese, ai canali ufficiali del club ha dichiarato:

“Ancora una volta è stata l’occasione per rinnovare i rapporti cordiali con una società modello come il Modica, a cui faccio i complimenti per la vittoria e a cui auguro di finire il campionato nel migliore dei modi. Per quanto riguarda la mia squadra, la sconfitta non è un dramma, anche perché arrivata giocando alla pari contro una squadra superiore alla nostra. A riprova dell’armonia dello spogliatoio, martedì sera, nonostante siamo reduci da due sconfitte consecutive, abbiamo organizzato una cena per stare tutti insieme e consolidare il gruppo in vista di un finale di stagione complicato dove tutti venderanno cara la pelle nel tentativo di raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione. Ogni partita sarà difficilissima ed equilibrata visto che ancora è tutto decidere, sia per chi sarà la squadra che andrà direttamente in serie D, sia per i playoff, sia per i playout, sia per la retrocessione diretta. Non mi preoccupa il calo che abbiamo avuto nel girone di ritorno, anzi era prevedibile. Dopo 12 partite dove avevamo stupito tutti e dove tutto andava per il verso giusto, sono arrivati i momenti difficili, dove abbiamo avuto tanti infortuni e squalifiche e dove, a ogni tiro in porta, gli avversari pescavano l’incrocio dei pali. Alla fine, credo, che ognuno raccoglierà quello che ha seminato. Le fortune e le sfortune, gli errori arbitrali a favore e contro, si compenseranno. Troppo banale ricordare solo gli episodi sfortunati per accampare giustificazioni del mancato raggiungimento di posizioni di classifica migliori. Abbiamo ancora 6 partite a disposizione per cercare i 3/4 punti necessari per la matematica salvezza e sono convinto che i ragazzi faranno di tutto per ottenerli prima possibile. Solo dopo, inizieremo a pensare alla prossima stagione dove, mi auguro, ci saranno tantissime piacevoli novità. Ma non è ancora il momento di parlarne”.

La redazione
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2023 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...