Siracusa
Siracusa-Juve Stabia: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi

Siracusa-Juve Stabia: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi


La presentazione del match, spettacolo sugli spalti con le tifoserie gemellate.

Sarà dato alle 14.30 il calcio d’inizio della sfida che vedrà protagoniste allo stadio De Simone Siracusa e Juve Stabia. Chi assisterà al match spera in una bella partita, ma sicuramente uno splendido spettacolo ci sarà sugli spalti visto il gemellaggio tra le due tifoserie, nato circa 40 anni fa proprio in seguito alla prematura morte di De Simone, nativo di Castellammare di Stabia e deceduto in seguito ad uno scontro in campo quando indossava la maglia aretusea.

ULTIME SIRACUSA: Non fanno parte dei convocati Brumat, Palermo, Giordano e Dezai, ma per Sottil sarà come di consueto 4-2-3-1. In porta il solito Santurro, in difesa Dentice correrà a destra, uno tra Malerba e Sciannamè sull’out opposto, mentre sarà Pirrello, in vantaggio sull’ultimo arrivo Cossentino, ad affiancare Turati al centro. Scelte quasi obbligate a centrocampo, con Toscano che affiancherà Spinelli e Russo pronto a subentrare. Ritroverà posto sulla trequarti Catania che sarà coadiuvato da Azzi e Valente, Scardina, in ballottaggio con Persano, agirà da unica punta. Non è da escludere, però uno schieramento più proiettato al contropiede, la rinuncia al centravanti con l’avanzamento di Catania e l’inserimento di De Silvestro.

ULTIME JUVE STABIA: Emergenza indisponibili per mister Fontana che deve rinunciare ai vari Atanasov, Montalto, Kanoutè e Liviero oltre allo squalificato Cancellotti. Sarà come di consueto 4-3-3 con Russo a difendere i pali. In difesa Santacroce occuperà la destra, il nuovo arrivo Giron il versante mancino, mentre in mezzo sarà Camigliano a far coppia con l’esperto Morero. Chiavi del centrocampo affidate a Capodaglio, a fargli da scudieri Izzillo e Mastalli, in vantaggio su Salvi. Imbarazzo della scelta per il settore offensivo, con nessuno certo del posto. Infatti, Cutolo e Lisi sono in leggero vantaggio su Marotta e Rosafio per agire esterni, mentre al centro Paponi dovrebbe essere preferito a Ripa.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SIRACUSA (4-2-3-1): Santurro; Dentice, Turati, Pirrello, Sciannamè; Toscano, Spinelli; Azzi, Catania, Valente; Scardina. A disp.: Gagliardini, Malerba, Diakitè, Cossentino, Russo, Longoni, De Silvestro, De Respinis, Persano. All. Sottil.

BALLOTTAGGI: Sciannamè-Malerba 55%-45%; Toscano-Russo 60%-40%; Azzi-De Silvestro 60%-40%; Scardina-Persano 70%-30%; Scardina-De Silvestro 55%-45%.

JUVE STABIA (4-3-3): Russo; Santacroce, Camigliano, Morero, Giron; Izzillo, Capodaglio, Mastalli; Cutolo, Paponi, Lisi. A disp.: Bacci, Tabaglio, Allievi, Esposito, Matute, Salvi, Manari, Marotta, Rosafio, Ripa. All. Fontana.

BALLOTTAGGI: Mastalli-Salvi 60%-40%; Cutolo-Marotta 70%-30%; Paponi-Ripa 60%-40%; Lisi-Rosafio 55%-45%.

ARBITRO: Candeo di Este (Vecchi-Maiorano).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...