Eccellenza A
 
 
 

Coppa Italia Eccellenza, Troina campione: vittoria in rimonta per 2-1 sul Milazzo-Cronaca e tabellino


I rossoblù ennesi ribaltano lo svantaggio nel finale e alzano la coppa. Souare ed Adeyemo ribaltano lo 0-1 iniziale firmato Cannavò.

Coppa Italia Eccellenza, Troina campione: vittoria in rimonta per 2-1 sul Milazzo-Cronaca e tabellino

È il Troina ad alzare la Coppa Italia Eccellenza Sicilia “Memorial Provenzano”, a farne le spese un Milazzo volitivo che esce dal campo a testa altissima. Match equilibrato nella prima frazione, con il Milazzo che riesce a passare in vantaggio al 19’ con il solito Cannavò che da rapace approfitta di una palla svirgolata all’indietro da parte di Silvestri. Subito nella ripresa il pareggio di Souare che elude la linea difensiva e parte sul filo del fuorigioco, battendo in modo freddo Ingrassia. Partita spezzettata da tanti falli tattici, traversa per i mamertini nel finale, ma al 92’ accade ciò che ormai non ci si aspettava più nessuno. Melillo ruba palla a Lucarelli e lancia Adeyemo, volata dell’esterno che salta anche Ingrassia e segna il 2-1 che vale la vittoria della Coppa. Il Troina dunque nel prossimo turno, per la fase nazionale, affronterà la Vigor Lamezia vincitrice in Calabria.

PRIMO TEMPO: Match iniziato alle 15.05, Milazzo con la solita divisa, Troina con maglia e pantaloncini in giallo fosforescente. Al 3’ Milazzo pericoloso: verticalizzazione per Rizzo che entra in area e prova il diagonale, para Lizzoni. Al 7’ la risposta del Troina: Melillo pesca Adeyemo che si gira e calcia di prima intenzione, vola Ingrassia e smanaccia in corner. Al quarto d’ora gara equilibrata, le due squadre si studiano ed il gioco è comunque spezzettato da tanti falli tattici. Al 19’ il vantaggio del Milazzo: punizione calciata da D’Arrigo, Silvestri svirgola di testa, ne approfitta Cannavò che da vero rapace a porta praticamente sguarnita gonfia la rete, è 0-1. Al 26’ la reazione degli uomini di Pagana: insidioso calcio piazzato in area di Melillo, è bravo Matinella ad anticipare Romeo rinviando in corner. Al 35’ grandi proteste del Troina: Adeyemo punta Tricamo, entra in area e cade in contrasto col difensore, l’arbitro lascia correre. Al 42’ Milazzo vicino al raddoppio: Lucarelli recupera palla e filtra per Cannavò che da buona posizione prova la botta, Del Col si frappone e riesce a contrastare l’attaccante avversario. Al 45’ corner tagliato di D’Arrigo, è bravo Lizzoni ad uscire di pugno anticipando tutti. Finisce così la prima frazione dopo due minuti di recupero, Troina-Milazzo 0-1.

SECONDO TEMPO: Al 50’ il pari del Troina: palla in profondità per Souare che elude la linea difensiva mamertina ed è freddo a battere Ingrassia, è 1-1. Al 52’ la reazione dei rossoblù messinesi: Ancione serve in profondità Genovese che calcia, Del Col riesce a contrastarlo, la sfera torna ad Ancione che non trova la giusta coordinazione. Al 54’ Genovese pesca Rizzo che cerca la conclusione al volo, mira imprecisa. Sul ribaltamento di fronte Romeo si libera al tiro, Ingrassia è attento e fa buona guardia. Al 59’ Melillo, tra i migliori in campo, alza la testa e serve Adeyemo, botta velenosa del numero 11 ma Ingrassia non si fa sorprendere. Al 68’ Troina vicinissimo al raddoppio: contropiede perfetto dei ragazzi di Pagana, palla a Romeo che allarga su Marletta, tiro velenoso del neo entrato ed Ingrassia si deve superare per sventare la minaccia. Al 77’ è il Milazzo ad andare vicinissimo al vantaggio: corner tagliato di Lucarelli, esce male Lizzoni, Tricamo prova ad incornare ma spara sopra la traversa. All’81’ vola Souare che salta due avversari e scambia con Diallo, palla ad Adeyemo che tenta la botta dai 25 metri, mira imprecisa. All’85’ Milazzo due volte vicino al vantaggio: prima lancio lungo di Leo, esce male Lizzoni che si fa sfuggire il pallone ma nessun mamertino ne approfitta. Poco dopo botta impressionante di Cannavò, Lizzoni si fa perdonare per il mezzo errore precedente, spizzica con la punta delle dita e la palla rimbalza sulla traversa tornando in gioco. Al 92’ il vantaggio del Troina: Lucarelli perde palla da ultimo uomo sbagliando uno stop, Melillo la recupera e lancia Adeyemo che si invola e batte Ingrassia, è 2-1. Non succede più nulla nei successivi tre di recupero, Troina-Milazzo 2-1.

IL TABELLINO:

TROINA (3-4-2-1): Lizzoni; Orlando, Silvestri, Del Col; Fricano, De Souza (86’ Marullo), Ott Vale (60’ Marletta), Adeyemo; Melillo, Souare; Romeo (75’ Diallo). A disp.: Van Brussel, Tuninetti, Fernandez, Riolo. All. Pagana.

MILAZZO (3-4-1-2): Ingrassia; Tricamo, Matinella, Raia; Rizzo, D’Arrigo (79’ Cordisco), D’Anna, Genovese (57’ Leo); Ancione; Lucarelli, Cannavò. A disp.: Di Dio, Casale, Cucinotta, Porcino, Rasà. All. Rufini.


Notice: Undefined offset: 6 in /srv/www/vhosts/goalsicilia.it/httpsdocs/src/Libraries/News.php on line 257

ARBITRO: Arcidiacono di Acireale (Piccichè-Campanella).


Notice: Undefined offset: 7 in /srv/www/vhosts/goalsicilia.it/httpsdocs/src/Libraries/News.php on line 257

MARCATORI: 19’ Cannavò, 50’ Souare, 92’ Adeyemo.


Notice: Undefined offset: 8 in /srv/www/vhosts/goalsicilia.it/httpsdocs/src/Libraries/News.php on line 257

NOTE: ammoniti Lizzoni, Ott Vale, Lucarelli, D’Arrigo, Rizzo, Souare, Del Col. Espulsi: al 90’ Ott Vale dalla panchina, al 95’ D’Anna.


Notice: Undefined offset: 10 in /srv/www/vhosts/goalsicilia.it/httpsdocs/src/Libraries/News.php on line 257
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo