Akragas
Akragas-Lecce: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi

Akragas-Lecce: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi


La presentazione del match dell’Esseneto.

È tutto pronto per l’ultima gara del 2016 in Lega Pro girone C e all’Esseneto a sfidarsi saranno Akragas e Lecce con calcio d’inizio alle ore 14.30. Biancazzurri reduci dall’importantissima vittoria con la Vibonese che ha fatto ritrovare all’ambiente un pizzico di entusiasmo dopo tre sconfitte di fila. Vuole tornare a vincere però il Lecce, reduce da due pareggi di fila, per non perdere ancora terreno dalla vetta.

ULTIME AKRAGAS: Grossi problemi di formazione per mister Di Napoli che, oltre agli infortunati Marino, Assisi, Zanini e Salvemini, deve rinunciare anche allo squalificato Riggio. Dovrebbe essere confermato il 3-5-2 con Pane in porta. In difesa saranno Carillo e Russo ad agire insieme a Thiago, con in panchina tanti giovani come Petrucci, Mazza e Caternicchia. Chiavi del centrocampo affidate a Pezzella, ai suoi fianchi Salandria ed uno tra Palmiero, Carrotta e Coppola. Correrà a destra Longo, ma non è da escludere la presenza di Palmiero, mentre a sinistra spazio a Sepe. A guidare l’attacco sarà come di consueto Gomez con Cochis a supporto, ma occhio allo stesso Palmiero che farebbe spostare Longo qualche metro più avanti o agire egli stesso a supporto del centravanti.

ULTIME LECCE: Mister Padalino rinuncia al difensore Vinetot, in permesso, ma convoca Torromino anche se non al meglio e al massimo siederà in panchina. Ormai consueto 4-3-3 per i salentini con la conferma di Gomis in porta. In difesa Vitofrancesco correrà a destra, Contessa sul versante opposto con Ciancio possibile outsider. Al centro della retroguardia sarà Giosa a far coppia con Cosenza. In mezzo al campo Mancosu e Fiordilino, preferiti ancora una volta a Lepore ad Arrigoni, insieme a Tsonev. Sarà bomber Caturano a guidare l’attacco, ai suoi fianchi Doumbia e Pacilli.

LE  PROBABILI FORMAZIONI:

AKRAGAS (3-5-2): Pane; Thiago, Carillo, Russo; Longo, Salandria, Pezzella, Palmiero, Sepe; Cochis, Gomez. A disp.: Addario, Petrucci, Mazza, Caternicchia, Coppola, Carrotta, Privitera, Rotulo, Cocuzza, Garcia, Blandina, Leveque. All. Di Napoli.

BALLOTTAGGI: Longo-Coppola 70%-30%; Palmiero-Coppola 55%-45%; Cochis-Coppola 60%-40%.

LECCE (4-3-3): Gomis; Vitofrancesco, Giosa, Cosenza, Contessa; Tsonev, Fiordilino, Mancosu; Pacilli, Caturano, Doumbia. A disp.: Bleve, Chironi, Freddi, Drudi, Ciancio, Lepore, Arrigoni, Maimone, Torromino, Vutov, Persano. All. Padalino.

BALLOTTAGGI: Contessa-Ciancio 60%-40%; Tsonev-Lepore 70%-30%; Mancosu-Lepore 60%-40%; Doumbia-Vutov 70%-30%.

ARBITRO: Fourneau di Roma (Loni-Naiorano).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...