Logo Goalsicilia
Modica
Logo Modica
Modica, staccato il pass per la fase nazionale: 2-0 al Milazzo con decisione-Cronaca e tabellino

Modica, staccato il pass per la fase nazionale: 2-0 al Milazzo con decisione-Cronaca e tabellino


Eurogol di Azzara e Cacciola. Nella semifinale dei play off nazionali sfida all’Alto Casertano.

Vince senza troppe storie il Modica che regola con un classico 2-0 regola il Milazzo e stacca il pass per la fase nazionale dove affronterà domenica prossima nell’andata della semifinale l’Aurora Alto Casertano. Partita sbloccata poco dopo il quarto d’ora con una splendida rete di Azzara. Nella ripresa il raddoppio di Cacciola. Milazzo che lascia gli spareggi comunque a testa altissima. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Ritmi blandi nelle prime battute, entrambe le compagini sembrano volere più studiarsi che offendere. Arriva all’11’ il primo squillo della gara, è il Modica a rendersi pericoloso: tacco di Savasta per l’accorrente Palermo che prova la botta ma non inquadra lo specchio. Al 20’ Modica avanti: lato corto dell’area di rigore, Azzara prende la mira e calcia a incrociare sotto l’incrocio, Quartarone era pronto ad uscire per il cross ed è sorpreso, è 1-0. Due minuti dopo la reazione mamertina: Isgrò sfonda a destra e crossa basso, Ten Lopez in estirada prova il tap-in ma non inquadra lo specchio. Partita senza soste, al 23’ è Savasta a provarci da posizione defilata, palla sull’esterno della rete. Al 31’ Milazzo vicino al pari: stupenda punizione di Gatto dai 23 metri, palla sopra la barriera e verso l’incrocio, Marino vola e smanaccia in angolo. Finisce così la prima frazione, Modica-Milazzo 1-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e ci provano subito gli ospiti: velenosa la posizione da oltre 40 metri di Gatto, Marino con i pugni riesca a respingere. Al 51’ ancora mamertini pericolosi: cross di Agolli dalla destra, non esce bene Marino, Ten Lopez lo anticipa ma manda alto. Prova il forcing la truppa ospite, ma il Modica sembra controllare bene ogni sortita provando a pungere in ripartenza senza tuttavia creare pericoli seri. Latitano le vere e proprie azioni da gol. Al 68’ solita punizione di Gatto, questa volta dal limite, palla alta di mezzo metro. Al 78’ sugli sviluppi di un corner Strano pennella sul secondo palo, Parisi sbuca e incorna alto. Al 79’ il Modica raddoppia: imbucata per Cacciola che, da vero attaccante, aspetta l’uscita di Quartarone e lo batte con freddezza, è 2-0. La rete taglia le gambe a Gatto e compagni che provano qualche sortita ma senza troppa intensità. Finisce così, Modica-Milazzo 2-0.

Modica-Milazzo 2-0: 20' Azzara, 79' Cacciola

IL TABELLINO:

NODICA (4-3-3): Marino; Parisi , Diop, M. Trovato, Ballatore; Palermo (75' Alfieri), Strano, Palmisano (83' Prezzabile); Azzara (90' Vindigni), Savasta (85' Famà), Cacciola (95' Yu Suwa). A disp.: N. Trovato, Ababei, Biondi, Agodirin. All. Settineri.

MILAZZO (4-3-3): Quartarone; Agolli (80' Pitale), Tosolini, Trimboli (76' Dama), Gitto; Bucolo (52' Gazzè), Gatto, Scolaro (62' Cambria); Isgrò, Ten Lopez, La Spada. A disp.: Catelli, Insana, Leo, Spaticchia, Errante. All. Accetta.

ARBITRO: De Paolis di Cassino (Spizuoco-Chiarillo).

MARCATORI: 20' Azzara, 79' Cacciola

NOTE: ammoniti Trovato, Isgrò, Marino, Diop, Ten Lopez, Cacciola, Azzarta.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...