Logo Goalsicilia
Pro Favara
Logo Pro Favara
Favara ermetico: 0-0 sul campo del Pompei, si decide tutto domenica prossima in Sicilia-Cronaca e tabellino

Favara ermetico: 0-0 sul campo del Pompei, si decide tutto domenica prossima in Sicilia-Cronaca e tabellino


Reti bianche nell’andata della semifinale play off. Nella prima frazione palo di Ficarrotta.

Buon pareggio per la Pro Favara sul piccolo campo “Bellucci” del Pompei, uno 0-0 nell’andata della semifinale play off fase nazionale di Eccellenza che rimanda tutto alla prossima settimana quando si giocherà al “Bruccolari”. Partita arcigna della truppa di Catalano che concedono poco o nulla ai campani, eccezion fatta per qualche cross ben controllato da Scuffia. Un po’ di rammarico per un palo colpito su punizione da Ficarrotta nella prima frazione. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Primo squillo del match di marca casalinga: minuto 3, corner di Simonetti e incornata in precario equilibrio di Malafronte, palla alta. Gara che non decolla, tanti falli tattici, e meno, spezzettano il ritmo di entrambe le compagini. Al 27’ occasione Pompei: Malafronte arriva come un treno, soffia palla a Bossa e da buona posizione calcia col destro di un soffio fuori vicino l’incrocio. Al 29’ primo squillo dei siciliani: ripartenza rapidissima, lancio a sinistra per Retucci che viene anticipato da Casillo, La Piana intercetta e calcia d’esterno da 25 metri, mira imprecisa. Al 38’ ancora locali: Velotti crossa verso il palo opposto, Malafronte si coordina e calcia ad incrociare, palla fuori di poco ma gesto tecnico superbo. Al 45’+1 Favara sfortunata: Ficarrotta dal limite dell’area prova a fare passa la punizione sotto la barriera e ci riesce, D’Agostino è battuto ma la palla sbatte sul palo e torna in gioco così la difesa spazza. Finisce così la prima frazione, Pompei-Favara 0-0.

SECONDO TEMPO: Nelle prime battute di questa ripresa stesso leitmotiv del primo tempo, il Pompei principalmente tiene il pallino del gioco, ma il Favara si difende bene e prova a pungere con le ripartenze senza finora rischiare nulla. Al 54’ gialloblù pericolosi: Lucarelli riceve palla tra le linee, si coordina e calcia di collo esterno dai 25 metri, palla fuori non di molto. Al 64’ Pompei si riaffaccia avanti: sponda di Caso Naturale per Malafronte, palla deviata che viene controllata da Scuffia. Ancora campani dopo cinque minuti, Simonetti tira in modo velenoso e sembra pronto ad esultare, è prodigioso Scuffia ad allungarsi smanacciando, poi un rimpallo e rimessa dal fondo. Al 77’ torna davanti la truppa di Catalano, Ficarrotta in area tenta il tiro a incrociare, palla fuori non di molto. Al 91’ Caso Naturale alza la testa e cerca di servire Guarracino, è bravo Scuffia ad anticipare tutti. Al 93’ botta di Baumwollspinner fuori non di molto. Finisce così, Pompei-Favara 0-0.

IL TABELLINO:

POMPEI: D’Agostino; Balzano, Velotti, Di Girolamo, Tomolillo, Tarascio (73' Baumwollspinner), Nuvoli (89' Matute), Casillo, Caso Naturale, Malafronte (89' Di Paola), Simonetti (82' Guarracino). A disp.: Mele, Salvati, Marzano, Riccio, Arrivoli. All. Scarlato.

FAVARA (4-2-3-1): Scuffia; Di Bella, Marino, Bontempo, Vizzini; Lupo, Bossa (81' Caternicchia); Ficarrotta, Lucarelli, La Piana (81' Erbini); Retucci (30' Balistreri). A disp.: Sansone, Bertella, Rizzo, Noto, Cammilleri, Mistretta. All. Catalano.

ARBITRO: Prencipe di Tivoli (Tarocchi-Cucciniello).

MARCATORI: -.

NOTE: ammoniti Bossa, La Piana, Casillo, Baumwollspinner, Di Paola

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...