Logo Goalsicilia
Catania
Logo Catania
Catania, vittoria con brivido: battuta di misura l’Atalanta U23-Cronaca e tabellino

Catania, vittoria con brivido: battuta di misura l’Atalanta U23-Cronaca e tabellino


Bouah negli ultimi minuti firma il successo etneo

Sembrava destinata a terminare in pareggio la gara tra Atalanta U23 e Catania, ma gli etnei gettano il cuore oltre l’ostacolo e, grazie alla rete di Bouah all’84’, tornano in Sicilia con in tasca una vittoria importantissima. Va quindi agli isolani la gara di andata degli ottavi di finale dei play off di Serie C. Le formazioni di Michele Zeoli e Francesco Modesto si rincontreranno tra quattro giorni al “Massimino”, in una gara che si preannuncia divertente ed emozionante. Di seguito la cronaca e il tabellino del match.

PRIMO TEMPO: Le prime due offensive del match sono del Catania, al 3’ e al 5’, ed entrambe sono sui piedi di Di Carmine, Vismara però è attento e sventa queste prime due minacce. Un minuto più tardi etnei nuovamente pericolosi con un colpo di testa di Cianci deviato in calcio d’angolo. Al 9’ siciliani ancora in avanti con Cicerelli che, dal limite dell’area, prova la conclusione, sfera che però termina a lato. Al 21’ continua l’assedio del Catania con Cianci che, ottimamente servito da Zammarini, ci prova con un colpo di testa, l’incornata del centrocampista rossazzurro è però fuori misura. Al 24’ a rendersi pericoloso è Welbeck con una conclusione a giro dal limite dell’area, il destro del centrocampista ghanese termina però a lato. Dopo di che occasioni che latitano e primo tempo che si va via via spegnendo. Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO: La prima occasione della seconda frazione di gioco è per l’Atalanta U23, al 48’, con un colpo di testa di Ceresoli bloccato da Furlan. Un minuto più tardi padroni di casa vicinissimi al vantaggio con Cissè che, a porta vuota e da ottima posizione, non centra incredibilmente lo specchio della porta. Al 55’ orobici ancora pericolosissimi: cross dalla sinistra di Ceresoli a cercare Capone che, dall’interno dell’area di rigore, calcia alto sopra la traversa. Al 69’ ad attaccare è ancora la truppa di Modesto con il neo-entrato Vlahovic che, da ottima posizione, manda a lato di pochissimo. Atalanta U23 nuovamente pericolosa al minuto 78 con Comi che ci prova di testa, sfera che però termina a lato. All’84’, alla sua prima vera occasione della seconda frazione di gioco, il Catania passa in vantaggio con Bouah, bravo ad anticipare Vismara e ad insaccare di testa la rete dello 0-1. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità.

IL TABELLINO

ATALANTA U23 (3-4-1-2): Vismara; Bernasconi, Berto, Comi; Palestra (86' Ghislandi), Mendicino, Panada (86' Muhameti), Ceresoli; Diao (46' De Nipoti); Capone, Cissè (67' Vlahovic). A disp.: Bertini, Avogadri, Gyabuaa, Solcia, Jimenez, Masi, Regonesi, Falleni. All. Modesto.

CATANIA (3-5-2): Furlan; Castellini (88' Rapisarda), Monaco (72' Curado), Celli; Bouah, Zammarini (88' Kontek), Quaini, Welbeck, Cicerelli (65' Tello); Cianci, Di Carmine (72' Costantino). A disp.: Donato, Albertoni, Haveri, Ndoj, Sturaro, Chiarella, Chiricò. All. Zeoli.

ARBITRO: Mastrodomenico di Matera (Laghezza-Chiavaroli); IV ufficiale Leone; Var e AVar Gariglio-Gualtieri.

MARCATORI: 84' Bouah.

NOTE: Ammoniti Panada, Celli, Di Carmine, Castellini, Ceresoli, Palestra, Tello.

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...