Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Trapani
TRA
Logo Licata
LIC
Inizio ore 20:30
Catania
Logo Catania
Catania-Giugliano 2-3: le pagelle rossazzurre

Catania-Giugliano 2-3: le pagelle rossazzurre


Per i rossazzurri a segno Cianci e Bouah, per i campani Salvemini e Ciuferri

Altro k.o. pesantissimo per il Catania di Michele Zeoli che viene sconfitto al Massimino dal Giugliano. Il finale è 3-2 in favore dei ragazzi di Bertotto che espugnano il Cibali con le reti di Salvemini al 47' e 87' e di Ciuferri al 69'. Per gli etnei in gol Cianci al 2' e Bouah al 71'. Di seguito le pagelle rossazzurre e il tabellino.

FURLAN 4: Momento negativo per il portiere rossazzurro che ha gravi responsabilità sul primo gol incassato dai rossazzurri. Sulle altre due reti poteva fare di meglio.

BOUAH 6: Sufficienza solo per la sua seconda rete con il Catania che non è bastata per trovare almeno un punto.

(dal 84’) RAPISARDA s.v.

MONACO 6+: Il migliore dei quattro dietro, onnipresente negli anticipi e puntale nelle chiusure nonostante i tre gol subiti.

CASTELLINI 5: Oggi è sembrato l’ombra di sé stesso rispetto alle ultime uscite stagionali. Irriconoscibile.

CELLI 4,5: Primo tempo sufficiente, nella ripresa si perde praticamente quasi tutte le marcature, tra cui la rete del 3-2 di Salvemini all'87’.

ZAMMARINI 5,5: Il migliore a centrocampo, ma nel secondo tempo va in totale difficoltà totale con la squadra che non riesce ad incidere.

QUAINI 5: Spesso viene arretrato a centrale passando alla difesa a 5. Non riesce ad azzeccare alcun lancio ed è lento e macchinoso.

WELBECK 4,5: Il peggiore in campo. Sbaglia tutti i palloni, con un retropassaggio immotivato regala la rete del pari di Salvemini al 47’ e non riesce ad incidere.

PERALTA 6,5: Ottima prova dell’ex Foggia che si dimostra, ancora una volta, tra i più in forma in casa Catania. Disegna geometrie ed è determinante nelle ripartenze rossazzurre.

(dal 62’) CICERELLI 3,5: Entra nervoso, sbaglia tutti i palloni e viene espulso per proteste dopo il gol subito.

DI CARMINE 5,5: Prestazione quasi sufficiente nel complesso, fa sportellate e fa salire spesso il reparto. Gli manca ancora il gol che manca dallo scorso 13 gennaio contro il Brindisi.

(dal 62’) COSTANTINO 5: Gioca una mezz'ora abbondante ma è totalmente inconsistente in avanti.

CIANCI 6,5: Ottima prova dell’attaccante che, oltre a realizzare la rete dell'1-0, ha dato un’ottima prova nel complesso sfoderando una delle migliori prestazioni in rossazzurro.

(dal 74’) CHIARELLA s.v.

ZEOLI 4,5: Altra sconfitta pesante in campionato che può davvero pesare ai fini di una classifica che inizia a farsi davvero pericolosa. Incomprensibile il cambio Peralta-Cicerelli, visto che l’ex Foggia era fino al 62’ il migliore in campo. Adesso la situazione in casa rossazzurra inizia a farsi davvero critica. 

IL TABELLINO

CATANIA (4-3-1-2): Furlan; Bouah (84' Rapisarda), Monaco, Castellini, Celli; Zammarini, Quaini, Welbeck; Peralta (62' Cicerelli); Di Carmine (62' Costantino), Cianci (74' Chiarella). A disp: Albertoni, Donato, Curado, Kontek, Haveri, Ndoj, Chiricò. All: Zeoli

GIUGLIANO (4-3-3): Russo (80' Baldi); Valdesi (72' Barba), Cargnelutti, Caldore, Yabre (57' Oyewale); Romano, Berardocco (57' De Rosa), Giorgione; Ciuferri, Salvemini, Di Dio (72' De Sena). A disp: Rob, Boccia, Menna, Scognamiglio, Gladestony, Oviszach, Diop. All: Bertotto

ARBITRO: Milone di Taurianova (Pasqualetto-Signorelli).

MARCATORI: 2' Cianci, 47' Salvemini, 68' Ciuferri, 71' Bouah, 87' Salvemini

NOTE: Ammoniti: Salvemini, Zammarini, Cicerelli. Espulsioni: Cicerelli

Federico Rosa
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...