Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Palermo
PAL
Logo Ternana
TER
Inizio ore 20:30
Serie D
Catania schiacciasassi: espugnato anche il campo di un ottimo Sant'Agata-Cronaca e tabellino

Catania schiacciasassi: espugnato anche il campo di un ottimo Sant'Agata-Cronaca e tabellino


I gol nella ripresa di Sarao e De Luca, Scolaro accorcia nel recupero.

È il Catania a portare a casa i tre punti al termine del match odierno del 'Fresina', ai danni di un Sant'Agata che non ha demeritato, ma non è riuscito a contrastare la corazzata etnea. Il match infatti nella prima frazione vede un ottimo Sant'Agata creare occasioni non riuscendo però mai ad impensierire davvero Groaz, e che nella ripresa, soprattutto dopo l'ingresso di Lodi e De Luca che hanno cambiato un po' il canovaccio della gara, paga alcune disattenzioni difensive, sfruttate egregiamente dagli ospiti. Catania che si avvicina quindi al trauguardo della promozione, mentre per il Sant'Agata arriva uno stop dopo sette risultati utili consecutivi, mantenendo comunque il terzo posto in classifica a 4 lunghezze dal Locri. LA CLASSIFICA. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Dopo un minuto si rende subito pericoloso il Catania con Chiarella che servito bene da Vitale sulla destra calcia trovando l’esterno della rete. Al 11’ V. Vitale serve l’accorrente Squillace sulla sinistra che dal limite calcia con il sinistro ma il suo tiro finisce poco oltre il palo. Al 13’ il Catania si fa avanti con Russotto che dal fondo mette dentro un ottimo pallone per Palermo che anticipa tutta la difesa e calcia mettendo però fuori. Al 43’ Casella serve Squillace sulla sinistra che crossa verso il centro dove arriva Barbara che manca il pallone al volo da buona posizione.

SECONDO TEMPO: Al 50’ punizione dalla sinistra battuta da Bonfiglio che per poco non beffava Groaz che però è attento e respinge. Al 60’ il Catania passa: azione manovrata bene con il pallone che arriva sulla sinistra sui piedi di De Luca che con un cross perfetto trova la testa di Sarao che colpisce e batte Curtosi, non perfetto in questa situazione. Al 63’ il Catania raddoppia: Forchignone gestisce bene un pallone sulla destra e crossa dove c’è Sarao che allunga di tacco al volo beffando Curtosi e servendo De Luca che da due passi deve solo appoggiare per il raddoppio ospite. Al 70’ Rizzo carica il destro dal limite e calcia ma Curtosi si allunga e respinge. Al 92’ il Sant’Agata trova il gol della bandiera: Morleo crossa dalla destra dalle parti di Calafiore che appoggia per Scolaro che stoppa, sposta la palla e calcia con il destro battendo Groaz.

IL TABELLINO:

SANT’AGATA (3-4-2-1): Curtosi; Casella, Brunetti(80' Napoli), Duli(85' Balesini); Barbara(64' Morleo), Calafiore, Marcellino(80' Scolaro), Squillace; Vitale, Bonfiglio; Cicirello(73' Romano). A disp.: Dima, Raspaolo, Iania, Maesano, Catalano. All. Vanzetto.

CATANIA (4-3-2-1): Groaz; Rapisarda, Somma, Lorenzini, Castellini; Rizzo, Palermo(58' Lodi), Vitale(90' Pedicone); Chiarella(55' Forchignone), Russotto(58' De Luca); Sarao(64' Jefferson). A disp.: Bethers, Boccia, Di Grazia, Giovinco. All. Ferraro.

ARBITRO: Totaro di Lecce (Piomboni-Ottobretti).

MARCATORI: 60' Sarao, 63' De Luca, 92' Scolaro.

NOTE:

Marco Lombardo
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...