Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Catania
CAT
Logo Messina
MES
Inizio ore 20:45
Logo Portici
PRT
Logo Trapani
TRA
Inizio ore 14:30
Logo Acireale
ACI
Logo Real Casalnuovo
RCA
Inizio ore 15:00
Logo Gioiese
GIO
Logo Sant'Agata
SAG
Inizio ore 15:00
Logo Igea
IGE
Logo Locri
LOC
Inizio ore 15:00
Logo Licata
LIC
Logo Ragusa
RAG
Inizio ore 15:00
Logo Reggio Calabria
REG
Logo Canicattì
CAN
Inizio ore 15:00
Logo Siracusa
SIR
Logo Castrovillari
CAS
Inizio ore 15:00
Logo Us Mazara 46
USM
Logo Aspra
ASP
Inizio ore 15:00
Logo Accademia Trapani
ATP
Logo Sciacca
SCI
Inizio ore 16:00
Logo Don Carlo Misilmeri
MIS
Logo Mazara
MAZ
Inizio ore 16:00
Logo Nissa
NIS
Logo Supergiovane Castelbuono
CAS
Inizio ore 16:00
Logo Pro Favara
FAV
Logo Casteldaccia
CSD
Inizio ore 16:00
Logo Atletico Catania 1994
A94
Logo Jonica
JON
Inizio ore 16:00
Logo Leonfortese
LNF
Logo Milazzo
MIL
Inizio ore 16:00
Logo Mazzarrone
MZR
Logo Paternò
PAT
Inizio ore 16:00
Logo Modica
MOD
Logo Fc Misterbianco
MIS
Inizio ore 16:00
Logo RoccAcquedolcese
RAC
Logo Enna
ENN
Inizio ore 16:00
Serie D
Ragusa scappa, Acireale recupera nel finale: pari nello scontro salvezza-Cronaca e tabellino

Ragusa scappa, Acireale recupera nel finale: pari nello scontro salvezza-Cronaca e tabellino


Per gli iblei Manfrè, pari granata firmato Di Domenicantonio.

Finisce in parità il derby siciliano scontro salvezza tra Acireale e Ragusa. Meglio gli iblei nella prima frazione e vantaggio firmato dall’ex Manfrè. Nella ripresa reagiscono i granata ma è ancora la squadra ospite a sfiorare il raddoppio sventato da un grande intervento di Giappone. Nel finale il pari di Di Domenicantonio che fissa il punteggio sull’1-1. LA CLASSIFICA. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partita più che equilibrata nelle prime battute, unico episodio da segnalare al 6’ l’infortunio di Migliorelli sostituito da Cannino. Al 12’ prova a pungere il Ragusa: D. Strumbo appoggia a Cess che alza la testa e imbuca per Meola, è bravo Giappone ad anticipare tutti bloccando la sfera. Al 17’ Ragusa avanti: i granata perdono palla sulla propria fascia destra, Manfrè s’invola e batte Giappone con un preciso diagonale, è 0-1. Al 22’ ancora iblei: sugli sviluppi di un corner, Valenca per Pertosa che calcia dai 22 metri, mira imprecisa. Al 26’ il primo tentativo dell’Acireale: Rotella appoggia per Liga che tenta la botta dalla distanza, palla alta.  Al 45’+1 è ancora Manfrè a provarci con un diagonale, questa volta palla a lato. Finisce così la prima frazione, Acireale-Ragusa 0-1.

SECONDO TEMPO: Al 50’ ci prova l’Acireale, sempre con poca concretezza: Ghisleni allarga per Nicosia che tenta il cross, ne esce una palombella che supera la traversa non di molto ma Truppo era in controllo. Al 54’ ancora granata: botta di De Martino dalla distanza, palla a lato non di molto. Due minuti dopo ospiti pericolosi: Cess partendo da sinistra scambia con Manfrè e calcia al volo, palla a lato. Ritmi blandi e gioco continuamente spezzettato da falli tattici, poche occasioni. L’Acireale tenta il forcing, non sfruttando i tanti calci piazzati a favore, si difende con ordine la truppa ragusana. Al 70’ occasionissima divorata dall’Acireale: imbucata di Joao Pedro per Virgillito che in area anziché tirare serve Ricciardo ben marcato da Pertosa e la difesa ospite riesce a spazzare. Al 75’ Ragusa ad un passo dal raddoppio: palla lunga, Manfrè sul centrosinistra controlla e calcia un bolide dal limite che costringe Giappone al miracolo. All’81’ i granata sfiorano il pari: Ricciardo lavora una palla in area e appoggia al neoentrato Savanarola che calcia di prima intenzione ma Truppo dice no. All’82’ l’Acireale trova il pari: è Di Domenicantonio a trovare la zampata vincente che porta il punteggio sull’1-1. Partita che scorre via senza particolari sussulti, al 94’ punizione di Randis da oltre 30 metri abbondantemente alta. Finisce così, Acireale-Ragusa 1-1.

Acireale-Ragusa 1-1: 82' Di Domenicantonio-17' Manfrè

IL TABELLINO:

ACIREALE (4-2-3-1): Giappone; Nicosia (60' Virgillito), Guarino, Brugaletta, Migliorelli (6' Cannino, 32' Sannia); Rotella (79' Savanarola), Joao Pedro; Liga, De Martino, Ghisleni (68' Di Domenicantonio); Ricciardo. A disp.: Olivieri, Esposito, Di Mauro, Carrozza. All. Ignoffo.

RAGUSA (4-3-2-1): Truppo; Falla, Pertosa, G. Strumbo, D. Strumbo; Meola, Valenca (57' Di Stefano), Vitelli (79' Patanè); Manfrè (93' Iseppon), Cess; Varela (84' Randis). A disp.: Pappalardo, Messina, Napoli, Bozzanga, Grasso. All. Settineri (squalificato). 

ARBITRO: Angelillo di Nola (Fecheta-Mambelli).

MARCATORI: 17' Manfrè, 82' Di Domenicantonio

NOTE: ammoniti D. Strumbo, De Martino, Guarino, Falla, Di Stefano, Ricciardo, Savanarola

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...