Logo Goalsicilia
Mazarese
Logo Mazarese
Mazarese, Giacalone: “Campionato molto livellato verso l'alto. I giovani il nostro patrimonio più grande, il futuro...”

Mazarese, Giacalone: “Campionato molto livellato verso l'alto. I giovani il nostro patrimonio più grande, il futuro...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il presidente giallorosso

Sesto posto in classifica, con un bottino di 27 punti e una sola lunghezza di distanza dalla zona play off. Il presidente della Mazarese, Giampiero Giacalone, traccia un bilancio del girone d’andata dei giallorossi. Queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Presidente, un campionato equilibrato fin qui, ma alla fine secondo te chi sarà a spuntarla?

“Sicuramente è stato fin qui un campionato equilibrato e livellato verso l’alto, ancora di più rispetto all’anno scorso quando era già un bel campionato. Quest’anno è ancora più di alto livello, con squadre che hanno fatto investimenti finanziari importanti. Su tutte vedo avvantaggiate Akragas ed Enna, che anche nel mercato invernale hanno operato meglio degli altri. Hanno una spanna in più rispetto alle altre e secondo me, già con questo organico, entrambe sono attrezzate per poter affrontare un campionato di Serie D”.

Che voto dai alla tua squadra dopo questo girone d’andata?

“La Mazarese ha conquistato fin qui 27 punti, un bel patrimonio anche alla luce del campionato che è molto livellato verso l’alto. Alla mia squadra do un bel 7, anche in considerazione del fatto che in questo campionato non c’è nessuna Cenerentola”.

Adesso grande attesa per il girone di ritorno. Ti aspetti un campionato diverso?

“Non credo che nella seconda parte ci possano essere chissà quali colpi di coda. Naturalmente ci saranno dei movimenti dalla bassa classifica, squadre come Gela e Resuttana hanno fatto notevoli investimenti. La partita relativa alla parte destra della classifica è piuttosto complicata”.

Che ruolo può recitare la tua squadra?

“Spero che i nostri giovani crescano velocemente. Sostanzialmente il bottino di punti conquistato fin qui ci dà anche quella serenità necessaria per far giocare quanti più giovani possibili che possano, in futuro, rappresentare la struttura portante di una squadra di primo livello per il prossimo campionato”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2023 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...