Logo Goalsicilia
Messina
Logo Messina
Messina, passo verso la retrocessione: altra deludente sconfitta con il Taranto-Cronaca e tabellino

Messina, passo verso la retrocessione: altra deludente sconfitta con il Taranto-Cronaca e tabellino


I pugliesi in gol con Tommasini e Romano, nel finale la rete di Versienti. Annullato gol contestato a Catania.

Alle ore 12.30 allo stadio “F. Scoglio” protagoniste Messina e Taranto, gara valevole per la 18^ giornata del campionato di Serie C girone C. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito la cronaca e il tabellino.

PRIMO TEMPO: Taranto che passa alla prima vera occasione, cross dalla destra e deviazione aerea di prima intenzione di Tommasini che beffa un Lewandowski abbastanza impreciso.Al 23' primo tentativo del Messina con Versiente il cui tentativo però va lontano dai pali difesi da Vannucchi.Al 30' ci prova Mastromonaco, conclusione deviata e angolo, tra le proteste deegli ospiti che chiedevano a gran voce un fallo di mano. Dagli sviluppi del corner, arriva il calcio di rigore per un altro tocco di mano, abbastanza sfortunato, da parte di Fofana. Dal dischetto si presenta Antonio Romano che spiazza Lewandowski e sigla lo 0-2. Finisce il primo tempo con il Messina che non ha mai tirato in porta.

SECONDO TEMPO: Primo tentativo del Taranto al 47' con Tommasini in azione personale, tiro di poco alto sulla traversa. Al 58' primo tentativo Messina con Grillo, tiro abbondantemente alto. Gara che prosegue a ritmi lentissimi con ospiti che lasciano scorrere il tempo e Messina incapace di avere una reazione. Clamoroso episodio al minuto 80 con Catania che sarebbe andato in gol al primo tiro in porta ma il signor Lovison vede un quantomeno strano fuorigioco di Zuppel posto accanto alla barriera del Taranto. All'85' Messina che trova la rete con un gol da antologia di Versienti che da posizione impossibile, vertice basse dell'area, trova un tiro a giro che si infila nell'angolino. Ultima chance per il Messina al 93' con la punizione di Catania, palla messa in mezzo ma nessuno è pronto all'appuntamento e il Taranto può così festeggiare un importantissimo successo interno.

Messina-Taranto 1-2: 85' Versienti - 9' Tommasini, 32' A. Romano (rig)

IL TABELLINO

MESSINA (4-3-3): Lewandowski; Konate, Berto, Trasciani, Versienti; Marino (46' Napoletano), Mallamo, Fofana; Grillo, Ngombo (46' Zuppel), Catania. A disp.: Daga, Capilli, Ferrini, Filì, Fiorani, D'Amore, Balde, Iannone. All. Auteri.

TARANTO (3-5-2): Vannucchi; Evangelisti, Antonini, Formiconi (56' Manetta); Mastromonaco, Mazza (46' Provenzano), G. Romano (61' Guida), Labriola (72' Brandi), Ferrara; A. Romano, Tommasini. A disp.: Loliva, Caputo, Maiorino, La Monica. All. Capuano.

ARBITRO: Lovison di Padova (Biffi-Marchese).

MARCATORI: 9' Tommasini, 32' A. Romano (rig), 85' Versienti

NOTE: Ammoniti: Fofana, G.Romano, Formiconi, Mallamo, Trasciani, Zuppel.

Marco Laquidara
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2023 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...