Logo Goalsicilia
Serie D
Licata e Trapani sfornano gol e spettacolo: ne esce un 2-2 scoppiettante-Cronaca e tabellino

Licata e Trapani sfornano gol e spettacolo: ne esce un 2-2 scoppiettante-Cronaca e tabellino


Sblocca Mudasiru per i locali, Kosovan e Cangemi ribaltano per i granata, Vitolo fissa il pari finale.

Al “Dino Liotta” di Licata va in scena la 15^ giornata del campionato di Serie D girone I 2022/23 tra Licatae Trapani. I gialloblù passano in vantaggio, ma vengono rimontati dai granata. A fissare il punteggio sul 2-2 un calcio di rigore di Vitolo. CLICCA QUI per vedere la classifica. A seguire cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: La partita inizia su ritmi bassi, con il Licata che ci prova al 7’ con Ouattara, che servito bene da Rotulo in profondità prova a incrociare con il sinistro, ma la strozza e finisce sul fondo. Al 13’ il Trapani si fa vedere dalle parti di Valenti con Cangemi, che ci prova dalla distanza, ma spara alto. Al 17’ Kosovan ci prova su calcio di punizione: il suo tiro è potentissimo ma centrale e Valenti respinge con i pugni. Al 27’ il Licata passa: Mudasiru recupera un pallone e dai 25 metri – con tanto spazio – prova la conclusione verso la porta di Summa. Tiro preciso e potente che si insacca all’angolino basso. Al 34’ Cangemi ci riprova da fuori: brividi per Valenti, ma il pallone termina sul fondo. 36’ Vitolo ci prova da fuori, ma la sua conclusione è fin troppo ambiziosa e termina sul fondo. Al 40’ cambia ancora il parziale: Vitolo stende in area di rigore Musso, l’arbitro era sulla traiettoria del pallone e fischia un calcio di rigore. Dal dischetto va Kosovan, che calcia alla destra di Valenti, che ha intuito l’angolo ma non ci arriva. 1-1. Partita molto nervosa e ricca di contrasti duri, ma non succede più nulla fino al 48’, quando l’arbitro fischia la fine del primo tempo dopo tre minuti di recupero. Parità al “Dino Liotta”.

SECONDO TEMPO: Nel secondo tempo il Licata parte subito fortissimo e al 46’ va vicinissimo al vantaggio: Mudasiru riceve in area un passaggio di Puccio, calcia di potenza e colpisce il palo pieno, con il pallone che attraversa la linea di porta e non entra. Occasionissima per i gialloblù. Il Licata continua a premere e al 54’ ha un’altra grandissima occasione: azione orchestrata tra Rotulo, Ouattara e Marcellino, con quest’ultimo che lascia la palla a Minacori, che calcia di potenza ma trova una grandissima risposta di Summa. Al 57’ Ficarra mette un cross in mezzo che diventa una conclusione verso la porta, ma Summa è attento e con qualche problema mette in calcio d’angolo. Al 60’ ci prova Catania, che dall’interno dell’area di rigore calcia a incrociare con il destro, ma Capello salva sulla linea. Passa però un minuto e al 61’ il Trapani va in vantaggio: cross di Catania, mischia in area del Licata con Cangemi che è il più lesto di tutti a calciare e a battere Federico Valenti. Al 70’ ancora Cangemi raccoglie in corsa un pallone interessante, prova la conclusione da fuori, ma è impreciso e la palla si spegne sul fondo. Al 71’ doppia clamorosa occasione per il Trapani: prima Musso dal limite calcia e Valenti compie una grandissima parata, sulla respinta arriva Kosovan a botta sicura ma Valenti compie una grandissima doppia parata e mette in corner. Al 73’ cambia ancora il risultato: Ouattara viene atterrato in area di rigore da Summa e l’arbitro fischia calcio di rigore. Dal dischetto va Vitolo, che incrocia e non sbaglia. 2-2. Sul “Dino Liotta” cala una pioggia incessante. La partita continua su ritmi intensi, ma senza nessuna vera occasione da entrambe le parti. Non succede più nulla fino al 94', quando l'arbitro fischia la fine del match: un punto ciascuno per entrambe le squadre, che avanzano in classifica.

IL TABELLINO:

LICATA (3-4-1-2): Valenti; Vitolo, Cappello, Orlando; Ficarra, Mudasiru, Marcellino (69' Cristiano), Puccio; Rotulo; Minacori (90' Calaiò), Ouattara. A disposizione: Sienko, Manna, Pecoraro, Saito, Giuliana, Frisenna, Asata. Allenatore: Giuseppe Romano.

TRAPANI (3-5-2): Summa; De Pace, Carboni, Gonzalez; Pipitone, Cangemi, Giuffrida (26' Santapaola), Kosovan; Romano; Catania (84' Cellamare), Musso. A disposizione: Cultraro, Ngyir, Marigosu, Oddo, Scuderi, Mangiameli. Allenatore: Alessandro Monticciolo.

ARBITRO: Dasso di Genova (Celestino-Gigliotti).

MARCATORI: 27' Mudasiru (L), 40' Kosovan (T), 61' Cangemi (T), 73' Vitolo (L)

NOTE: ammoniti Marcellino (L), Vitolo (T), Ouattara (L), Summa (T), Mudasiru (L)

Domenico Cannizzaro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2023 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...