Serie D
Il Sant'Agata non sbaglia: vittoria di misura ai danni del Paternò-Cronaca e tabellino

Il Sant'Agata non sbaglia: vittoria di misura ai danni del Paternò-Cronaca e tabellino


Ai padroni di casa basta un gol di Demoleon per archiviare la pratica etnea.

Rialza la testa il Sant'Agata che esce vittorioso oggi dal 'Fresina' ai danni del Paternò, al termine di un match molto divertente nonostante le condizioni meteo avverse. La spuntano gli uomini di Vanzetto (oggi squalificato e sostituito da Ferioli) abili a sfruttare le indecisioni difensive ospiti nel primo tempo, che invece sono stati padroni del campo nella ripresa e capaci di mettere in difficoltà i padroni di casa, senza però impensierire più di tanto Curtosi, in difficoltà solo nell'occasione del gol annullato per fuorigioco dubbio di Moran. Continua quindi la striscia di vittorie interne del Sant'Agata che si riprende subito dopo la sconfitta di Locri. Per il Paternò invece arriva la seconda sconfitta consecutiva dopo quella interna con il Castrovillari. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito risultato e tabellino.

PRIMO TEMPO: Al 3’ ci provano subito i padroni di casa con un corner battuto da Bonfiglio per la testa di Napoli che stacca bene ma trova la risposta di Cappa in angolo. Al 19’ il Sant’Agata la sblocca: dopo un calcio d’angolo che scavalca l’area Calafiore controlla al limite e imbuca per Scolaro che serve Demoleon tutto solo a centro area che calcia e buca Cappa per il vantaggio dei padroni di casa. Al 34’ si fa avanti il Paternò con una palla in area di Raucci che trova la testa di Saverino che colpisce bene ma non trova la porta. Al 44’ doppia occasione per il Sant’Agata prima con Casella che prova a crossare ma il suo traversone risulta velenoso per Cappa e sbatte contro la traversa, nel proseguo dell’azione Bonfiglio stoppa in area e calcia trovando però la risposta diel portiere che respinge.

SECONDO TEMPO: Al 50’ angolo battuto da Bonfiglio dove arriva Cicirello che stacca ma trova la risposta di Cappa in angolo e dal successivo corner invece salta più in alto di tutti Demoleon che stavolta però non trova lo specchio. Al 60’ Cicirello prova la botta da fuori area ma Cappa è attento e blocca. Al 62’ il Paternò manovra una buona azione offensiva e Saverino arrivato al limite dell’area avversaria calcia bene con il destro ma trova la splendida risposta di Curtosi in angolo. Al 70’ il Paternò protesta per una chiamata dubbia dell’assistente su Moran che era lanciato solo contro Curtosi e che aveva concluso a rete, vedendosi poi annullare il gol per offside. Al 74’ Cicirello recupera palla a centrocampo e punta dritto l’area di rigore ma al momento del tiro Cappa respinge e tiene i suoi in partita. Nei minuti finali il Paternò si riversa in avanti alla ricerca del disperato pareggio ma da segnalare solo un tiro al 90’ di Aquino dal limite, che finisce di poco alto sopra la traversa.

IL TABELLINO:

SANT’AGATA (3-4-2-1): Curtosi; Casella, Demoleon, Napoli; D’Aleo (74' Mazzamuto), Calafiore, Morleo, Scolaro; Vitale (74' Iania), Bonfiglio (83' Maesano); Cicirello. A disp.: Quartarone, Brunetti, Raspaolo, Empunda, Catalano, Carrà. All. Ferioli (Vanzetto squalificato).

PATERNÒ (3-5-2): Cappa; Amorello, Manes, Raucci; Asero, Mamba (74' Pappalardo), Saverino, Moran, Cervillera (90' Consiglio); Aquino, Fernandez. A disp.: Coriolano, Guarnera, Musso, D'Angelo, Francinella, Conti, Zappalà. All. Pagana.

ARBITRO: Cortese di Bologna (Scifo-Bosco).

MARCATORI: 19' Demoleon.

Marco Lombardo
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...