Messina
Messina ci prova con grinta: il Pescara però si impone di misura-Cronaca e tabellino

Messina ci prova con grinta: il Pescara però si impone di misura-Cronaca e tabellino


Decide una rete nel primo tempo di Vergani.

Allo stadio “Adriatico” protagoniste Pescara e Messina, gara valevole per la 13^ giornata del campionato di Serie C girone C. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pescara che parte forte, all'8′ cross di Cancellotti, Desogus manda di testa a lato. Al 9′ percussione di Cuppone che parte dalla trequarti ed arriva in area, il suo tiro respinto con i piedi da Lewandowski finisce a Desogus che spara alto. Ancora padroni di casa all'11′ tiro dai venticinque metri di Kraja ed il portiere del Messina costretto a mandare n angolo. Al 32′ passa in vantaggio il Pescara, Cancellotti entra in area e mette in mezzo per l’arrivo di Vergani che tocca e mette in rete da due passi. Al 37′ il capitano del Messina Camilleri costretto ad uscire per infortunio. Al 41′ conclusione da fuori di Kraja, debole e centrale para Lewandowski. Al 43′ arriva la prima conclusione ospite con Iannone, respinge di pugno Plizzari. Al 45′+2 Pescara che ha la chance in contropiede ma Cuppone sbaglia il passaggio finale per Desogus. 

SECONDO TEMPO: Primo a farsi vivo è il Messina, al 53′ punizione dalla trequarti di Grillo e Filì colpisce di testa ma manda alto sopra la traversa. Ancora Messina al 57' con Iannone dal limite, para Plizzari. Al 62′ discesa di Crescenti sulla sinistra, spreca Kraja al centro. Al 65′ contropiede del Pescara con Cuppone che supera il diretto avversario ma il tiro smorzato da Lewandoski viene fermato da Trasciani prima di varcare la linea di porta. Al 68' ha l'occasione Balde che va via anche grazie ad un rimpallo, conclusione parata da Plizzari. Al 68′ è il turno di Lewandowski che salva su Kolaj a botta sicura. All'81' discesa di Iannone sulla sinistra e diagonale respinto da Plizzari, un minuto dopo rasoterra centrale di Marino, blocca il portiere.

Pescara-Messina 1-0: 33' Vergani

IL TABELLINO:

PESCARA (4-3-2-1): Plizzari; Cancellotti, Brosco, Boben, Milani; Gyabuaa, Palmiero, Mora; Cuppone, Desogus; Lescano. A disp.: Sommariva, D’Aniello, Crescenzi, Aloi, Kraja, Delle Monache, De Marino, Crecco, Ingrosso, Tupta, Kolaj, Saccani, Germinario, Vergani. All. Colombo.

MESSINA (3-4-3): Lewandowski; Berto, Camilleri, Filì; Fiorani, Mallamo, Fofana, Fazzi; Grillo, Balde, Catania. A disp.: Daga, Ferrini, Trasciani, Angileri, Versienti, Marino, Konate, Napoletano, Iannone, Curiale, Zuppel. All. Auteri.

ARBITRO: Bordin di Bassano del Grappa (Belsanti-Ricciardi).

MARCATORI: 33' Vergani

NOTE: Ammoniti: Gyabuaa, Brosco, Cuppone, Angileri, Filì.

Marco Laquidara
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...