Serie D
Il derby va al Canicattì: espugnato il "Liotta" di Licata-Cronaca e tabellino

Il derby va al Canicattì: espugnato il "Liotta" di Licata-Cronaca e tabellino


A decidere la sfida un gol di Raimondi nel secondo tempo

Al “Dino Liotta” di Licata va in scena la 9^ giornata del campionato di Serie D girone I 2022/23 tra Licata e Canicattì. Il Licata cade in casa dopo tre vittorie consecutive, mentre il Canicattì ottiene una vittoria fondamentale grazie al gol di Raimondi nel secondo tempo e ritrova il successo dopo cinque partite. CLICCA QUI per vedere la classifica. A seguire cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partita che inizia su ritmi non altissimi, con le due squadre a studiarsi e cercare l’affondo. Al 10’ ci prova il Licata: Puccio crossa bene in mezzo per Baldeh, che fa sponda di petto verso Minacori che però la svirgola. Palla centrale e facile preda di Scuffia. Due minuti dopo ci prova il Canicattì con Sidibe, che calcia da fuori, ma la sua conclusione è lenta e imprecisa e termine sul fondo. Partita nervosa e con nessuna occasione da una parte e dall’altra, ma al contrario diversi errori tecnici soprattutto nella zona centrale del campo. Il Licata prova a imporre il gioco, ma il Canicattì regge bene e poi riparte. Per vedere un’altra conclusione bisogna attendere il 31’, quando Pino crossa sul secondo palo per Marcellino, che impatta di testa, ma mette alto. Al 36’ ci prova Marcellino dai 35 metri, ma la sua conclusione è debole e centrale, Scuffia para senza problemi. Al 44’ buona occasione per il Licata, la prima nitida del match: Marcellino recupera una seconda palla al limite dell’area, scucchiaia per  Minacori, che calcia al volo di sinistro, ma il suo tiro termina sul fondo di poco.

SECONDO TEMPO: Secondo tempo che inizia su ritmi più alti, con il Licata che prova a spingere a destra con Pino, Rotulo e Minacori, ma senza mai rendersi veramente pericoloso dalle parti di Scuffia. Al minuto 57 ci prova invece il Canicattì con una conclusione da fuori di Sidibe, ma troppo debole e centrale. Valenti blocca senza problemi. Al 60' clamorosa fortuita occasione per il Canicattì: Tedesco porta palla sulla trequarti, prova il cross in mezzo ma esce fuori una conclusione all’incrocio: Valenti sorpreso torna indietro e riesce a mettere in calcio d’angolo miracolosamente. Sugli sviluppi del corner, al 61', il Canicattì passa in vantaggio: cross di Privitera, conclusione dall’interno dell’area di rigore di Di Mercurio, Raimondi ci mette il piede e spiazza Valenti. Esplode il settore ospiti. Al 68’ il Licata ha l’occasione per pareggiarla: gran cross dalla trequarti di Frisenna, che pesca  Minacori, bravo a smarcarsi e a colpire di testa, ma la sua conclusione si spegne sul fondo. Al 75’ Marcellino viene pescato in area da Cristiano, si libera di Conti e calcia, ma Raimondi è bravo a respingere la conclusione in calcio d’angolo. Al 78’ Rotulo calcia in porta direttamente su calcio di punizione, ma Scuffia è attento e con un volo plastico mette in calcio d’angolo. Finale nervoso tra le due squadre, con un accenno di rissa tra Minacori e Sidibe al 96': i due si spintonano, l'assistente si accorge di tutto ed espelle entrambi i calciatori. Dopo 7 minuti di recupero finisce così il match: il Canicattì torna a vincere, mentre il Licata si ferma dopo tre vittorie consecutive.

IL TABELLINO:

LICATA (3-4-2-1): Valenti; Vitolo, Cappello, Orlando; Pino, Frisenna (81' Mudasiru), Marcellino (75' Ouattara), Puccio (89' Ficarra); Rotulo, Baldeh (69' Cristiano), Minacori. A disp.: Sienko, Rubino, Izco, Pedalino, Cannia. All. Romano.

CANICATTÌ (4-3-3): Scuffia; Di Mercurio, Raimondi, Conti, Tedesco; Cardinale (75' Scalisi), Privitera, Sidibe; Scopelliti, Manfrè (89' Gueye), Iezzi (70' Licciardello, 96' Fuschi). A disp.: Amata, Guarnera, Santapaola, Fuschi, Corrado, Russo. All. Bonfatto.

ARBITRO: D'Ambrosio Giordano di Collegno (Ferraro-Minichiello).

MARCATORI: 61' Raimondi

NOTE: ammoniti Conti (C), Orlando (L), Di Mercurio (C), Iezzi (C), Valenti (L), Sidibe (C), Scuffia (C). Espulsi Minacori (L) e Sidibe (C) 

Domenico Cannizzaro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...