Paternò
Paternò, solo un punto contro il San Luca: nel finale Cappa salva i siciliani-Cronaca e tabellino

Paternò, solo un punto contro il San Luca: nel finale Cappa salva i siciliani-Cronaca e tabellino


A Cervillera risponde Bruzzaniti, decisivo Cappa che nel finale para un calcio di rigore

Pareggio esterno per il Paternò di mister Peppe Pagana che torna da San Luca con un solo punto che, però, muove la classifica. Per i siciliani è andato in rete Cervillera al 33’, la risposta dei calabresi è arrivata al 61’ con Bruzzaniti. All’85’ decisivo il rigore parato da Cappa a Carbone. Di seguito la cronaca e il tabellino del match.

PRIMO TEMPO: La prima occasione del match è all’8’ per il San Luca con Bruzzaniti, la sua conclusione termina però fuori di poco. Al 28’ provano ad attaccare anche gli ospiti con Saverino che mette in mezzo un pallone invitante sul quale, però, non arriva nessuno. Nel prosieguo dell’azione Manes ci prova in acrobazia, è brava la difesa calabrese ad allontanare la minaccia. Al 33’ Paternò che trova il vantaggio con una gran botta dalla distanza di Cervillera che sorprende l’estremo difensore calabrese Antonino. Due minuti dopo siciliani ancora pericolosi con Bamba che, tutto solo davanti al portiere, non riesce ad andare in gol, è bravo Antonino a chiudergli lo spazio. Al 45’ padroni di casa che vanno vicinissimi al gol del pareggio con Signorelli. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO: La prima occasione del secondo tempo è per il Paternò al 48’ che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpisce clamorosamente il palo. Al 52’ siciliani che si fanno rivedere in attacco con Saverino che, ottimamente servito da Timmoneri, prova il tiro verso lo specchio, è bravo l’estremo difensore calabrese a respingere la minaccia. Al 54’ si fanno vedere in avanti anche i padroni di casa con una conclusione di Bruzzaniti, palla che però termina fuori. Al 61’ arriva il pari del San Luca con il solito Bruzzaniti che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, gonfia la rete e riporta in parità il match. Al 72’ calabresi che hanno la possibilità di portarsi in vantaggio ma l’estremo difensore siciliano Cappa nega, per ben due volte, la gioia del gol agli attaccanti del San Luca. All’85’ il San Luca ha l’occasionissima per portarsi in vantaggio: Leveque entra in area e viene steso da Amorello, per il signor Tomasi di Lecce è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Carbone che, però, si fa ipnotizzare dall’estremo difensore siciliano Cappa. Match che dunque rimane in parità. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità.

IL TABELLINO:

SAN LUCA: Antonino; Nemia, Fiumara, Suraci, Favasuli; Signorelli, Spinaci, Ale (50' Carbone); Rogac (30' Pelle), Bruzzaniti, Leveque. A disp.:  Zampaglione, Maesano, Greco, Giorgi, Laudani, Patea, Ariel Reinero. All. Cozza.

PATERNÒ (3-5-2): Cappa; Popolo, Manes, Guarnera; Moran, Timmoneri, Saverino, Asero (72' Amorello), Cervillera (87' Consiglio); Bamba (87' Chechic), Fernandez. A disp.: Coriolano, Nicolosi, Pappalardo, Francinella, Conti, Aquino. All. Pagana.

ARBITRO: Tomasi di Lecce (Martinelli-Chiarillo).

MARCATORI: 33' Cervillera, 61' Bruzzaniti.

NOTE: Ammoniti Bruzzaniti, Cozza, Amorello, Nemia. All'85' Cappa para un calcio di rigore a Carbone.

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...