LIVE!

Logo Palermo
PAL
0
Logo Venezia
VEN
0
2° tempo
Licata
Il Licata non sa più vincere: con il Locri solo 1-1 che sa di beffa-Cronaca e tabellino

Il Licata non sa più vincere: con il Locri solo 1-1 che sa di beffa-Cronaca e tabellino


Per i gialloblù a segno Mudasiru, i calabresi rispondono con Furina.

Al “Dino Liotta” di Licata va in scena la 5^ giornata del campionato di Serie D girone I 2022/23 tra Licata e Castrovillari. I gialloblù, reduci da un solo punto nelle prime quattro partite, non riescono più a vincere e ottengono il secondo pareggio consecutivo contro i calabresi del Locri. Al gol di Mudasiru a inizio secondo tempo, ha risposto Furina a nove dalla fine. CLICCA QUI per vedere la classifica. A seguire cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Il Licata parte aggressivo e al 4’ ci prova con Vitolo, che da 30 metri prova il destro, ma la palla va alta di poco. Al 15’ altra buona occasione per i gialloblù, ancora con Roberto Vitolo, che su cross perfetto di Rotulo dopo uno schema su calcio di punizione, calcia al volo ma mette al lato da posizione defilata. Un minuto dopo è lo stesso Rotulo a rendersi pericoloso dopo un ottimo filtrante di Minacori: l’ex Sancataldese la mette in mezzo dal fondo, ma Iannì è attento e respinge. Al 29’ il Licata spreca una clamorosa palla gol: dopo un calcio d’angolo del Locri, Baldeh riparte velocissimo in contropiede con Minacori e Rotulo contro un solo difensore del Locri, ma a tu per tu per con Iannì prova a metterla in mezzo ma il portiere ospite riesce a respingere in calcio d’angolo. Si dispera Romano in panchina. Al 35’ ancora Licata in avanti: Rotulo viene servito bene tra le linee, si gira e calcia dal limite, ma Iannì respinge ancora una volta. Il Licata preme, crea, ma non concretizza. Al 41’ Frisenna è autore di una bellissima azione personale, in cui avanza per 30 metri di campo palla al piede e conclude in porta dal limite, ma Iannì è ancora attento e respinge in corner. Nell’ultimo minuto del primo tempo, Rotulo riesce ancora a entrare in area e crossare dal fondo, ma Iannì blocca in uscita. Finisce così un primo tempo esclusivamente di marca gialloblù, ma in cui Minacori e compagni hanno faticato a concretizzare quanto prodotto.

SECONDO TEMPO: Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo e al 46’ il Licata conquista un calcio di rigore. Minacori entra in area, salta un avversario e viene steso. Per l’arbitro non ci sono dubbi: è calcio di rigore. Dal dischetto va lo stesso Minacori, che però incrocia e si fa ipnotizzare da Iannì. Il risultato rimane sullo 0-0. Continua il momento nero dell’attaccante gialloblù.  Al 55’ però il Licata passa in vantaggio: Mudasiru riceve palla sui 30 metri e scarica una botta con il destro su cui Iannì non può nulla: esplode il “Dino Liotta”. Passano due minuti e il Licata va vicino al raddoppio con Baldeh, che colpisce di testa dopo un cross di Cannia, ma è impreciso e spedisce sul fondo. Al 73’ ancora Rotulo si fa vedere dalle parti dell’area di rigore avversaria saltando due avversari in slalom, ma sul suo cross Ouattara non riesce a concretizzare. Si rimane 1-0. Al 79’ Licata ancora vicino al 2-0: Marcellino allarga per Pino, che effettua un tiro-cross e colpisce il palo alla destra di Iannì. Al primo tiro in porta della partita, il Locri pareggia all'81': su una mischia in area di rigore Ficara riesce a scaricare dietro per Furina, che calcia un rigore in movimento e fa 1-1. Gelato il "Dino Liotta". Un minuto dopo è Rotulo a provarci dal limite, ma la sua conclusione finisce alta. Non succede più nulla fino al 94', quando l'arbitro Marra della sezione di Mantova fischia la fine. Delusione tra i gialloblù, mentre i calabresi vanno via soddisfatti dal "Liotta".

Licata-Locri 1-1: 55' Mudasiru - 81' Furina

IL TABELLINO:

LICATA (3-5-2): Valenti; Calaiò, Vitolo (92' Cappello), Orlando; Pino, Frisenna, Mudasiru (88' Saito), Rotulo, Cannia; Minacori (76' Marcellino), Baldeh (62' Ouattara). A disp.: Sienko, Rubino, Izco, Puccio, Ficarra. All. Romano.

LOCRI: Iannì; Paviglianiti, Aquino, Dodaro (66' Ficara), Carella (88' Martinez), Romero, Monti (49' Parrotta), Pagano, Mazzone (60' Furino), Mbaye, Felline (60' Delfino). A disp.: Gagliardotto, Zarich, Vita, Congiu. All. Mancini.

ARBITRO: Marra di Mantova (De Tommaso-Nechita).

MARCATORI: 55' Mudasiru, 81' Furina

NOTE: ammoniti Monti, Calaiò, Orlando, Mbaye, Pagano, Vitolo, Rotulo

Domenico Cannizzaro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...